Sport

Calcio. Latina. L'obiettivo, adesso, è il secondo posto

07/04/2002

Il Latina, dopo la pausa pasquale, torna in campo per affrontare, tra le mura amiche del Francioni, il fanalino di coda Ceccano. Una sfida, senza dubbio, importante per i nerazzurri se sognano di agganciare Isernia e Viribus Unitis al secondo posto in classifica. Ricordiamo, infatti, che mercoledì, nel recupero, la formazione molisana ha battuto quella campana per 2-0, agganciandola, a quota 52, al secondo posto.Il Latina, al momento, è sempre attestato al quarto posto con 51 punti, a nove lunghezze di ritardo dalla capolista Gladiator (60 punti). Argenio, per la sfida di oggi, recupera due importanti pedine: nel settore difensivo potrà contare, di nuovo dopo l’infortunio alla spalla, sull’estremo difensore Fimiani, mentre, in attacco, riproporrà Antonio Rizzolo dal primo minuto. Ancora assente Pecorilli (ne avrà per almeno altre due settimane), Levanto e Pesce fermati dal Giudice Sportivo. Questo dovrebbe essere l’undici titolare: Fimiani tra i pali, trio difensivo formato da Lungheu, Sanguedolce e Palmigiani; sulle fasce agiranno Pomili a destra e Di Stefano a sinistra; in cabina di regia Di Julio e Fuoco; in avanti il tandem Rizzolo e Barile con Selvaggio alle loro spalle. Ancora panchina per Candido cui faranno compagnia i giovani Marangon, Falso e Maggi. Il calendario, in ogni caso, sorride ai colori nerazzurri, infatti, la capolista Gladiator riceverà il temibile Real Cassino, mentre le inseguitrici Isernia e Viribus Unitis se la vedranno rispettivamente con Sorrento, in trasferta, e con l’Aprilia in casa. Trasferta ostica anche per l’altra pontina Terracina sul campo del Morro D’Oro. Diretta, come di consueto, sui 98.3 di RadioLatina.

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Calcio, Latina

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE