Sport

Calcio. Il Latina "taglia" Anselmi

07/03/2002

Dopo tanto rumore, dopo tante chiacchiere eccola la decisione del Latina. La società nerazzurra ha deciso di allontanare dalla squadra l’attaccante Anselmi, reo di aver tenuto un comportamento poco consono per la società. Infatti il “taglio” è venuto per motivi esclusivamente disciplinari. Nei giorni passati si era parlato di una possibile rivoluzione in casa del Latina, con molto giocatori pronti a lasciare la squadra. Ma così non è stato. La decisione è stata già comunicata al giocatore che pertanto non fa più parte della rosa della prima squadra.
Il comunicato ufficiale della società è il frutto della riunione che si è tenuta nel tardo pomeriggio di martedì.
Il Latina, intanto, si è rafforzato ulteriormente. Domenica sarà disponibile, o dal primo minuto o inizialmente dalla panchina, la decisone spetta soltanto al tecnico Argenio, l’attaccante Claudio Trotta, ex Terracina. Si sta ultimando, in queste ore, anche l’ingaggio di un centrocampista di cui si parla un gran bene e cioè Luigi Numerato, classe ’80, ex Giugliano e Napoli.
Intanto, il Giudice sportivo h squalificato per una giornata De Matteis dopo l’espulsione rimediata nei minuti di recupero, domenica scorsa, nella sfida contro il Ferentino, ed al Latina è stata comminata anche l’ennesima multa. Stabilito, infine, il campo neutro in cui i nerazzurri giocheranno la gara di domenica con il Val di Sangro e cioè il terreno di Atessa (Ch).

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Calcio

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE