Economia

Terracina. Patti Territoriali, due progetti

02/03/2002

Il Presidente Paride Martella e il Sindaco di Terracina, Stefano Nardi hanno firmato l'accordo di programma che in pratica dà il via alla realizzazione di due progetti inseriti nei Patti Territoriali dell'area sud pontina.

Il primo è quello presentato dalla società "Ditta Cabre snc." relativo alla demolizione e ricostruzione dello stabilimento industriale di proprietà della suddetta società. Grazie a questo, la ditta Cabre prevede un investimento di 774.685 Euro (1,5 miliardi di lire) con una occupazione aggiuntiva di 10 persone.

Il secondo progetto è invece quello del Consorzio Cooperativa Agricola "Eurocirce" che prevede la realizzazione di un centro di condizionamento e conservazione di prodotti ortofrutticoli a Borgo Montenero. Anche in questo caso si tratta di modificare il PRG comunale, trasformando l'area interessata, da zona agricola in zona artigianale e piccolo - industriale.

Il progetto dell'Eurocirce prevede un investimento di 1.032.913,80 Euro pari a due miliardi di vecchie lire. L'occupazione aggiuntiva sarà di nove persone

L'ultimo passaggio burocratico prima della realizzazione dei due progetti sarà ora quello della firma da parte del Presidente della Giunta regionale, On. Storace, dopodiché spetterà al Consiglio comunale di Terracina, approvare le richieste varianti al PRG.

Mauro Cascio

    Tag

    Terracina

    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE