Economia

Latina. Tutti pazzi per la BIT. Sira D'Urgolo: «Importanti contatti». Luciano Lazzari: «Un grande consenso». Gaeta è tra le mete più ambite

26/02/2002

Un bilancio positivo per tutti i comuni pontini che hanno partecipato
al BIT di Milano. Soddisfatta Latina che, tramite l'assessore al Turismo
D'Urgolo, ha avviato importanti contatti anche con Flavio Biondi, presidente
regionale dell'Agriturist interessanto agli eventi che l'assessorato ha presentato
al BIT per la prossima primavera (Gusta Latina e Aprile Jazz).
Soddisfatto anche il Comune Cori. Ha commentato Luciano Lazzari, assessore alla
cultura del comune lepino: «Le bellezze storiche e artistiche unite ai percorsi
enogastronomici in mostra a Milano per veicolare l'immagine del territorio hanno
riscosso un grande consenso».

Nello stand «Città di Gaeta», arricchito da immagini inedite e da slogan di richiamo
turistico, sono stati distribuiti migliaia di opuscoli informativi ove erano anche
illustrate le offerte di soggiorno: una città ospitale, ricca di arte, storia, natura,
cultura e sport, con tutti gli ingredienti per una vacanza indimenticabile.
A conferma del ruolo trainante che Gaeta esercita nell’ambito delle ambite mete
turistiche del Lazio, va sottolineata la scelta operata dall’Amministrazione Provinciale
di Latina, nel cui stand campeggiava una gigantografia luminosa rappresentante l’intera
città di Gaeta.

Mauro Cascio

    Tag

    Latina

    Articoli correlati

    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE