Sport

Calcio femminile. L'Azzurra Formia sconfigge il Colonna per 4 a 3

17/02/2002

Grande prestazione dell' Azzurra Formia che finalmente porta a casa i tre punti sconfiggendo il Colonna per 4 a 3 a termine di una bella gara.
Le formiane si buttavano subito all'attacco e dopo aver sciupato due palle gol con la Zangrillo e con la Aniballe, andava in vantaggio proprio con quest'ultima che finalizzava dopo uno scambio in velocità tra la Capomaccio e la Zangrillo.
Il Colonna reagiva prontamente e raggiungeva subito il pareggio con un bel tiro da fuori.
Le ragazze formiane restavano stordite dal gol subito e così davano modo al Colonna di portarsi in vantaggio con una bella azione corale.
Ma le formiane trascinate da un Caselli in grande spolvero, reagivano e si rituffavano in avanti alla ricerca del pareggio.
Proprio la Caselli al 35' con un'azione travolgente si liberava di tre avversarie incuneandosi nell'area avversaria e infilava alle spalle del portiere in uscita per il gol del 2 a 2.
Sul finale di primo tempo la partita si infiammava: venivano espulse prima la Malagisi, per doppia ammonizione , e poi la Zangrillo e un difensore del Colonna per reciprche scorrettezze.
Il Colonna prima del riposo approfittava della superiorità numerica per portarsi in vantaggio.
Al rientro in campo tra le file formiane si registrava una novità: esordiva in porta la quattordicenne Iannaccone.
L'Azzurra era determinata a conquistare la vittoria e si buttava sin dall'inizio all'attacco per cercare il gol. E dopo numerose occasioni sciupate dalla Aniballe e dalla Capomaccio, finalmente su azione di calcio d'angolo arrivava il pareggio delle formiane con la Chianese che era più lesta di tutte a colpire sotto rete.
Non passavano neanche cinque minuti che l'Azzurra si portava meritatamente in vantaggio: punizione della Caselli, palla alla neo-entrata Noviello e cross perfetto per la accorrente Filosa che non sbagliava.
Sulle ali dell'entusiasmo le formiane sfioravano il quinto gol ancora in tre-quattro occasioni, la più ghiotta ancora una volta sulla testa della Aniballe che davanti al portiere colpiva con poca forza.
Nel finale il Colonna cercava il pareggio ma con tre grandi interventi la Iannaccone salvava porta e risultato per una vittoria importantissima.
Vittoria bella e importante soprattutto per come è venuta per le formine che hanno giocato tutta la seconda frazione di gioco in 9 e in inferiorità numerica.
Si è visto carattere, voglia di lottare, voglia di vincere, il tutto accompagnato da una buona preparazione fisica che ha consentito alle ragazze formiane di mantenere grandi ritmi per tutta la partita.

Marco Battistini

    Tag

    Calcio femminile

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE