Sport

Calcio. La Falange: «Sempre vicino alla squadra»

10/02/2002

«Come purtroppo accade in un campionato lungo e difficile, con le prime sconfitte sono arrivati i momenti difficili, soprattutto a livello psicologico».
Scrivono i tifosi della Falange: «Questo è il momento in cui tutti noi e intendiamo anche la società e la squadra deve dimostrare di crederci ancora di più.
Sapevamo sin dall’ inizio che in Campania non era facile giocare e che riuscire ad ottenere punti in quei campi sarebbe stato difficile se non impossibile. Oramai il passato non conta più, i punti di vantaggio in questo momento non fanno più la differenza, insomma si ricomincia da capo.
Le sconfitte ora sono 3, impegniamoci tutti insieme affinchè la sconfitta a Somma Vesuviana rimanga l’ultima e che da questa trasferta amara si riparta alla grande con entusiasmo e soprattutto ottimismo.
L'appello che ci sentiamo di rivolgere alla città e che ci auguriamo possa finalmente arrivare a destinazione è quello di aiutarci, di venire allo stadio, di essere presenti, di incitare a gran voce, dalla prossima domenica e per sempre.
In casa, nel nostro stadio, da domenica contro il Sorrento e fino alla fine
di questo terribile campionato un solo urlo :
A Latina non si passa».

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Calcio

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE