Sport

Calcio. Domani il big-match Viribus Unitis-Latina. Non gioca Levanto

02/02/2002

Siamo oramai giunti alla vigilia del match che potrebbe significare una intersa stagione. Domani, con inizio alle 14:30, il Latina farà visita, a Somma Vesuviana, alla seconda il classifica, la tanto temuta Viribus Unitis. Formazione che, tra le propria fila, schiererà l’ex nerazzurro, ma anche ex-Terracina, Eugenio Pirozzi. Molta attesa, in tutta la città, per una partita che, in caso di risultato positivo, potrebbe far ipotecare ai nerazzurri il passaggio alla serie C2. Ma, com’è giusto che sia, il tecnico pontino tira il freno ai propri uomini e a tutta la tifoseria: bisogna rimanere concentrati fino al triplice fischio finale. Il Latina, nella difficile trasferta di domani, non sarà al completo, infatti, dovrà fare a meno del giovane Pesce, fermato per una giornata dal Giudice sportivo, del pilastro difensivo Levanto (per lui frattura al radio) e di Pomili, operato al setto nasale. Argenio ha deciso già gli undici da mandare in campo, davanti all’estremo difensore Fimiani, il pacchetto difensivo sarà formato da Sanguedolce, Pecorilli e Palmigiani; a centrocampo, sulla fascia destra, spazio all’esordiente Fuoco, classe ’82, prelevato dalla Lodigiani, poi il duo Candido e Di Julio e a sinistra Stravato; trequartista il capitano Selvaggio, in avanti le punte Gullì e Rizzolo.

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Calcio

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE