Economia

Latina. Anche la Uil scuola aderisce allo sciopero del 15 febbraio

31/01/2002

Anche il mondo della scuola parteciperà allo sciopero generale del pubblico impiego
del 15 febbraio 2002, proclamato dai sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil.
Il sindacato scuola della Uil invita tutti i lavoratori a partecipare all'astensione
dal lavoro e alla manifestazione nazionale del 15 febbraio contro la violazione
dell'accordo del luglio 1993 sulla politica dei redditi che mette in discussione
in modo radicale il rinnovo del contratto dei lavoratori della scuola e per rivendicare
risorse adeguate rispetto all'obiettivo di retribuzioni europee, risorse che attualmente
sono sufficienti a coprire la sola inflazione programmata con margini assolutamente
inconsistenti per le altre voci. La Uil scuola denuncia, altresì, la contraddizione
evidente tra le proposte di riforma del sistema scolastico e formativo e la mancanza
di forti investimenti finanziari e ulteriori tagli all'organico del personale della
scuola, considerato quest'ultimo, ormai, come un costo e non come una risorsa professionale
da valorizzare. Il segretario provinciale della Uil Scuola Giovanni Faticoni comunica
ai simpatizzanti che sono in corso di allestimento pullman per partecipare alla
manifestazione. Infoline 0773.411029

Rita Bittarelli

    Tag

    Latina

    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE