Sport

Calcio. Latina, l'entusiasmo va veloce. Pino Selvaggio: «Ancora il campionato non è finito. Dobbiamo giocare e soffrire, partita per partita»

28/01/2002

Davanti le Telecamere di ParvapoliS Pino Selvaggio. L'anima, il trascinatore
di questo Latina che si sogna grande, che ogni tanto trova qualche ostacolo
ma che alla fine sa sempre come uscirne. Se gli chiedi se questa squadra, in testa
alla classifica, ce la farà fino alla fine ti risponde che è presto, che la classifica
è corta che l'entusiasmo spesso va veloce, troppo veloce, a volte più veloce della
ragionevolezza.
E lui è il protagonista principe dell'entusiasmo.
Alla mezz’ora la rete del vantaggio nerazzurro: brillante azione di Selvaggio sulla
fascia destra, il capitano supera con un dribbling nello stretto tre avversari e
crossa al centro, in tuffo di testa Barile supera l’estremo difensore biancorosso.

Selvaggio: «Ancora il campionato
non è finito. Dobbiamo ancora giocare e soffrire, partita per partita».

Domenico Ippoliti


    Tag

    Calcio

    Articoli correlati

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE