Economia

Eurologo, la moneta unica va dai consumatori

30/06/2000

La moneta unica va dai consumatori, li incontra nei luoghi deputati allo scambio della moderna distribuzione: i centri commmerciali. Domani e dopodomani all'interno del Centro Commerciale Morbella sarà allestito uno stand in cui verranno presentati i vantaggi della moneta unica che dal 2002 diverrà la moneta corrente di imprese e consumatori europei. Si potranno conoscere i cambi, le procedure di arrotondamento, la necessità che le imprese adottino sin da ora il doppio prezzo sui loro prodotti. L'operazione Eurologo è anche una grande opportunità per i consumatori, per verificare quali e quante sono le imprese più attente ai mutamenti del mercato. Infatti il marchio dell'Eurologo contraddistinguerà, da qui al 2002, tutte quelle imprese commerciali che intendono fornire sin da ora un servizio ai loro clienti. Il marchio certificherà questa "cortesia" ma anche che le procedure adottate per il calcolo della conversione dei prezzi dalla moneta nazionale a quella continentale sono esatte. Il progetto mette a disposizione degli operatori la possibilità di seguire appositi corsi per entrare in questo nuovo mondo. Del resto, lo sforzo che le imprese fanno oggi per gestire la fase di transizione costituirà una marcia in più nei confronti dei concorrenti nelmomentodella introduzione della moneta. Il doppio prezzo, visto che il tasso di cambio è fisso, si trasformerà nell'unico prezzo praticato dal 2002.

Mauro Cascio


    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE