Politica

Cisterna. Sinistra nel caos. I DS se ne vanno: «Impossibile governare con Luciano Chiarucci. Noi siamo contro questa destra»

05/01/2002

Il direttivo della sezione di Cisterna di Latina, il gruppo consiliare e la Federazione
dei Democratici di Sinistra, preso atto della nomina ad assessore di Luciano Chiarucci,
esponente di rilievo di Alleanza Nazionale effettuata dal Sindaco Mauro Carturan,
con motivazione confuse ed insostenibili, decidono di porre fine alla propria
partecipazione al governo della città, essendo venuto meno con tale scelta il quadro
politco di centrosinistra con il quale era stata chiesta la fiducia agli elettori
nelle elezioni amministrative nel giugno del 1999.

«Il progetto politico della costruzione dell'Ulivo a Cisterna ed in Provincia di Latina
subisce un duro colpo per scelte che denotano soltanto subalternità alla destra
e alle lotte che la caratterizzano. Chiediamo a questo punto una chiara posizione
politica alle forze che fanno riferimento all'Ulivo, sia a livello locale che a livello
provinciale e regionale, per riprendere coerentemente la strada della sintonia
con le trasformazioni della nostra società, che sulla base di progetto di rilancio
della nostra provincia intenda questa destra incapace ed arrogante».

Mauro Cascio

    Tag

    Cisterna

    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE