Politica

Cisterna. La nuova squadra di Mauro Carturan. Emilio Ciarlo e Claudio Moscardelli: «Subito massima chiarezza sulla delega a Luciano Chiarucci»

24/12/2001

«La vicenda politico-amministrativa del Comune di Cisterna si è chiusa a seguito della
verifica programamtica di metà legislatura e con un riassetto della Giunta».

Osservano Emilio Ciarlo e Claudio Moscardelli de La Margherita: «Il dato politico fortemente auspicato e sostenuto è stato quello del rafforzamento
del centrosinistra e in questo quadro si debbono sottolineare le maggiori
responsabilità di governo attribuite ai DS. Quanto alla posizione di Luciano
Chiarucci, non vi possono essere ambiguità di sorta da parte dell'ex vicesindaco
della Giunta Salvatori. Se il suo ingresso in Giunta è motivato dall'abbandono
del partito di An e dall'adesione alla maggioranza di centrosinistra, allora non vi
sono problemi politici di carattere generali e le valutazioni sono rimesse alle
sensibilità delle forze politiche di maggioranza. Se invece il signor Chiarucci
intende il suo ingresso in maggioranza quale rappresentante politico di An, oppure
solo a titolo personale ma continuando a mantenere un legame con An o anche solo
con l'onorevole Vincenzo Zaccheo, prossimo candidato a Sindaco di An, si pone
un problema politico di incompatibilità insanabile che deve essere immediatamente
rimosso».

Mauro Cascio

    Tag

    Cisterna

    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE