Eventi & Cultura

Calcio. Il Latina espugna per 1-0 Ceccano

18/11/2001

Il Latina stringe i denti e passa sul terreno del Ceccano, fanalino di coda della classifica del girone G, per 1-0. Allo stadio Popolla, colorato più di nerazzurro che di gialloblù, la formazione di Argenio è riuscita a conquistare tutta la posta in palio dopo aver disputato un match molto duro sia dal punto di vista dell’agonismo che della concentrazione. Su di un campo reso pesante dalla pioggia, i nerazzurri hanno macinato gioco in modo preciso e coordinato soprattutto nei primi minuti, poi, al 38’, l’episodio che poteva inclinare il cammino del team pontino: l’espulsione dell’attaccante Barile. Il Direttore di gara, il sig. Orsato di Schio, ha deciso di estrarre il cartellino rosso per un brutto fallo. Contemporaneamente, per proteste, il secondo portiere nerazzurro Del Duca, che sedeva in panchina, ha raggiunto il compagno negli spogliatoi per eccessive proteste. Il Latina, nonostante la doccia fredda di dover giocare la restante parte del primo tempo e tutta la ripresa in dieci uomini, ha continuato a cercare la via della rete che è giunta dopo appena quattro minuti, e precisamente al 42’. Splendida la giocata del capitano Pino Selvaggio che, con una conclusione dalla distanza, ha superato, con un pallonetto, l’estremo difensore Campagna. Ad inizio ripresa, al 49’, la seconda doccia fredda per i numerosi sostenitori del Latina giunti a Cassino: l’arbitro ha decretato un calcio di rigore per un evidente fallo di mano in area di Lungheu. Dal dischetto Castellone si è fatto parare la conclusione dal bravo Fimiani. Nel finale assistiamo al consueto forcing della formazione locale ma, con un po’ di sofferenza, gli uomini di Argenio sono riusciti a portare nel capoluogo pontino la massima posta in palio. Con questo successo il Latina resta in testa alla classifica con 26 punti, ma aumenta il proprio vantaggio sulle inseguitrici, infatti, l’Aprilia e la Viribus Unitis restano a 23 punti: le due, affrontatesi oggi al Quinto Ricci, hanno pareggiato 2-2. Si attestano a 22 punti Real Cassino e Gladiator, i campani hanno superato per 2-1 i ciociari sul loro terreno. A 20 punti c’è l’Isernia. Da sottolineare, nella gara odierna del Latina, i numerosi sostenitori giunti dal capoluogo. In tribuna anche i due nuovi acquisti: l’attaccante, ex Lazio, Antonio Rizzolo e De Matteis che saranno a disposizione di Argenio alla ripresa degli allenamenti martedì.

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Calcio

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE