Economia

Latina. Piccole aziende crescono, soddisfatto Alfredo Loffredo. Ancora sotto accusa le banche: «Non danno fiducia ai giovani»

06/11/2001

Davanti le Telecamere di ParvapoliS Alfredo Loffredo, presidente della Camera di Commercio.
Piccole aziende nascono, mentre a morire è il mito del posto fisso, comodo e sicuro.
Sono 250 le nuove realtà aziendali nella provincia di Latina, con una ricaduta occupazionale
di oltre 500 posti di lavoro. Ed accanto alle nuove realtà il Punto Nuove Imprese, lo sportello
della Camera di Commercio cui da quattro anni a questa parte si rivolgono giovani con idee
e voglia di fare.
«L'obiettivo è quello di raggiungere la quota di mille nuove aziende.
Da sottolineare che c'è stata una mortalità bassissima delle nuove aziende, pari al 6-7%».
Pollice verso per le banche, troppo rigide nei confronti della nuova imprenditorialità.
«Solo due, la Banca Popolare di Fondi e la Banca Popolare del Lazio, ci sono venute incontro».


Maria Corsetti


    Tag

    Latina

    Articoli correlati

    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE