Economia

Latina. Come ti invento lo sviluppo. La Provincia riparte dalle Terme di Suio. Martella e Fusco scrivono ai sindaci perché aderiscano alla Spa

31/10/2001

La Società Terme di Suio - una delle Società di Progetto costituite dalla Provincia allo
scopo di orientare una rinnovata politica di intervento per il rilancio del sistema produttivo
locale - si avvia ad essere una realtà.
Un passo importante per il suo definitivo decollo è stato, infatti, formalizzato
con la lettera, a firma congiunta del Presidente della Provincia, Paride Martella e del
Sindaco di Castelforte, Pasquale Fusco, con cui si invitano i Sindaci dei Comuni il cui
territorio è interessato per varie ragioni all'attività termale di Suio "a formalizzare la
costituzione della Società Terme di Suio srl., comunicando l'eventuale adesione entro il
30 novembre 2001".
Martella e Fusco ricordano inoltre che il prossimo 10 novembre, presso il Comune di
Castelforte, avrà luogo un incontro preliminare nel corso del quale saranno illustrate
le opportunità offerte dalla società per giungere alla soluzione di quei particolari
fattori di criticità che rappresentano elementi di debolezza dell'economia locale.
La Società Terme di Suio ha un capitale sociale di 100 milioni, così ripartito: 20% Provincia
di Latina, 20% Comune di Castelforte, il restante 60% del capitale sociale a disposizione
della Camera di Commercio e dei Comuni interessati alla sottoscrizione.
Tra gli scopi della costituenda società ci sono: la valorizzazione del termalismo mediante
la promozione di progetti riguardanti il comprensorio di Suio, con particolare attenzione
ai processi di innovazione; la promozione e realizzazione di studi di fattibilità e
progetti di ricerca e sviluppo esecutivi, ordinari e straordinari, ammissibili a
finanziamenti regionali, statali e comunitari riguardanti le attività termali e la
valorizzazione di risorse complementari compatibili con le esigenze di tutela ambientale
che siano in grado di integrare l'offerta turistico - termale di Suio.
Sono previsti, altresì, interventi nei settori idrogeologico, geologico, geotermico
delle acque minerali e termominerali; la salvaguardia e organizzazione ambientale delle
infrastrutture e di quanto altro compatibile con l'attesa di valorizzazione turistica delle
Terme di Suio, anche in un quadro di stretta relazione con le risorse naturalistiche,
storiche e monumentali offerte dalla costa e dalle aree interne del basso Lazio.
La società Terme di Suio si pone inoltre lo scopo di modernizzare e specializzare gli
impianti termali, al fine di conseguire un primato in specifici trattamenti terapeutici e
attivare politiche idonee per l'affermazione di Suio come centro termale climatico -
salutistico e sanitario.
Inoltre verranno promosse, istituite e finanziate ricerche, borse di studio, studi
scientifici e applicativi sulle particolarità terapeutiche delle acque termali.

Mauro Cascio

    Tag

    Latina

    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE