Economia

Latina. Crescita senza sviluppo. Giuseppe Capuano: «Mai sottovalutare la vivacità e le dinamiche espresse dalla piccola impresa»

31/10/2001

Davanti le Telecamere di ParvapoliS Giuseppe Capuano responsabile studi
dell'Istituto
Guglielmo Tagliacarne, per la promozione della cultura economica.
«La nostra è un'interazione positiva, interessante e di ampio respiro
perché abbiamo aggiunto quest'anno a questo progetto di grande tradizione
l'esperienza dello studio del territorio che l'Istituto Tagliacarne fa
da quindici anni a questa parte. Le nostre analisi fanno soprattutto
riferimento alle dinamiche delle piccole e medie imprese. Ben vengano le iniziative
di monitoraggio per dare il massimo delle informazioni agli attori dello
sviluppo locale.
Latina, nel lungo periodo, ha grosse potenzialità che rischiano di rimanere
inespresse se la città non dovesse adattarsi al proprio organico e coerente
modello di sviluppo».

Redazione ParvapoliS


    Tag

    Latina

    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE