Eventi & Cultura

Una Baby Summer School per Rocca Massima

Per bambini da 6 a 11 anni, finanziato da Lazio Crea, un programma di educazione civica e di costruzione di comunità: diverse attività ludico ricreative per un piccolo paese a misura del bambino

27/08/2021

Creare o ricreare lo spirito della comunità partendo dai bambini attraverso il gioco, la lettura, le arti.

Il Centro Turistico Giovanile (CTG GR aps) e il Comune di Rocca Massima hanno lavorato intensamente questi mesi per mettere in atto una serie di progetti socio educativi utili allo sviluppo locale del territorio e della sua comunità giovanile. 

Da sottolineare l’impegno messo a disposizione di questa progettualità da parte dell’Amministrazione Comunale di Rocca Massima, rappresentata dal suo Sindaco, Mario Lucarelli, e dal Vicesindaco, Angelo Tomei. Il Comune sta cercando di creare una vera e propria rete locale di associazioni per unire le forze di tutti gli operatori del territorio e strutturare una carta collettiva di servizi culturali e educativi aperta a tutti. 

Il CTG di Rocca Massima è diventato ente del terzo settore con determina regionale n. G07277 del 15/06/2021, aprendo così l’associazione a nuove opportunità di finanziamento. Un primo risultato raggiunto grazie alla stretta collaborazione del Comune di Rocca Massima e la Presidente del CTG APS, Anna Maria Angiello, con il supporto di Lola Fernandez, assistenza tecnica del Comune di Rocca Massima per i progetti regionali, nazionali ed europei. 

Successivamente il CTG, già diventato ammissibile ai bandi del terzo settore grazie all’accreditamento ottenuto, ha presentato il progetto “Baby Summer School” all’avviso pubblico Outdoor Education della Regione Lazio; un progetto per bambini da 6 a 11 anni, che è stato finanziato da Lazio Crea con determina regionale n. 18 del 10 agosto 2021.  

La Baby Summer School rappresenta altro passo in avanti per tutte le attività già in programma del CTG durante l’estate 2021 indirizzate a bambini e famiglie. Il CTG GR aps, con il supporto del Comune di Rocca Massima e della Dott.ssa. Fernandez, ha proposto questo progetto con l’intenzione di creare nuove opportunità di aggregazione a Rocca Massima e permettere di trascorrere del tempo insieme coinvolgendo bambini e famiglie in un programma di educazione civica e di costruzione di comunità. 

Il progetto vede attualmente la partecipazione di 50 piccoli, che dal 2 agosto partecipano in diverse attività ludico ricreative per disegnare un piccolo paese a misura del bambino. Attività che vanno dalla pittura, allo sport, alla pasta fatta a mano, giochi e caccia al tesoro, educazione non formale nella natura e nella biodiversità, nuove tecnologie e Flying the sky. 

Il team di 10 specialisti e volontari messi a disposizione del CTG collabora, per poter implementare il programma di lavoro previsto dal progetto, con l’Associazione Chi dice Donna, l’Ing. Andrea Dan, l’Azienda agricola di Rocca Massima Talea, l’Associazione Aquilonisti alta quota e il Flying in The Sky. 

La chiusura delle attività, alla presenza di tutti i partecipanti e collaboratori, si terrà il 18 settembre presso la Piazza del Comune di Rocca Massima. 

Per sapere di più sulle attività del progetto “Baby Summer School” si può consultare la pagina facebook del CTG di Rocca Massima: https://www.facebook.com/Ctg-GR-Giovani-Rocca-Massima-103817518295157 

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Cultura, Rocca Massima

    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE