Eventi & Cultura

‘I Mercoledì di Casa Vasco', secondo appuntamento il 14 luglio ore 21

Ospiti i giornalisti Gaetano Coppola e Alessandra Ortenzi, gli scrittori Bruno Di Marco e Marcello Ciccarelli, l'inventore Christian Coluzzi nel talk show ideato da Gian Luca Campagna

12/07/2021

Tornano ‘I Mercoledì di Casa Vasco' il 14 luglio alle ore 21 sempre presso il Parco Vaco Da Gama, in programma tutti i mercoledì di luglio al Parco Vasco Da Gama -Strada Pantelleria, Foce Verde, Latina- e condotti, come talk show, dallo scrittore e giornalista Gian Luca Campagna.

Creativi in cucina, musicisti, cantautori, scrittori, editori, inventori, giornalisti e psicoterapeuti pronti a sfidarsi all'ultima parola per esprimere e descrivere il loro concetto di bellezza, con gli eventi che saranno trasmessi in diretta streaming sulla pagina social della Cooperativa Sociale Il Quadrifoglio, concessionaria dell'area del parco.
Gli ospiti saranno di mercoledì 14 luglio sono Bruno Di Marco e Marcello Ciccarelli, autori de ‘La confraternita degli assassini', un romanzo storico uscito per Newton Compton, Christian Coluzzi imprenditore, inventore di una speciale bag per arginare l'incontinenza maschile e femminile, Alessandra Ortenzi, giornalista e social media manager, autrice per Maggioli del manuale ‘Web and Mobile Journalism' e Gaetano Coppola, firma da decenni de Il Messaggero.
Il saggio della Ortenzi segue la linea professionale che la giornalista da tempo affronta per rendere più incisiva l'informazione e la comunicazione di oggi. La Ortenzi illustra come l'evoluzione tecnologica ha cambiato in profondità il lavoro dei giornalisti e la nozione stessa di "fare giornalismo" pur mantenendo intatta l'etica del mestiere: il rapporto con la parola, il concetto di notizia, la prassi, i tempi, gli strumenti della professione giornalistica e la legislazione, sono stati radicalmente trasformati dall'impatto con il Web, i social media e il mobile. Questo libro esplora nei dettagli il mondo del Web Journalism e del MOJO (MObile JOurnalism); presenta in modo accessibile requisiti, strumenti e vincoli tecnologici; offre soluzioni software e indicazioni tecniche per sviluppare strategie; aiuta a comprendere le complessità del nuovo ambiente normativo di riferimento. Un manuale pratico, completo e aggiornato per i giornalisti di oggi e di domani.
Invece è a quattro mani il romanzo di Marcello Ciccarelli, ex professore di matematica, ha collaborato con l'Università di Roma La Sapienza ed è stato presidente della sezione di Latina di Mathesis, e Bruno Di Marco, insegnante di storia dell'arte a Latina che è stato allievo proprio di Marcello Ciccarelli. ‘La confraternita degli assassini' è il suo terzo romanzo, il secondo scritto a quattro mani.
È un thriller storico, con l'ultimo segreto della Chiesa sta per essere svelato. Siamo a Roma nel 1408. Il matematico Isidoro e la sua enig­matica figlia, Nour, arrivano nella Cit­tà Eterna dopo aver lasciato Damasco. La speranza di Isidoro è quella di prendere servizio in una delle facoltose corti italiane, mettendo a frutto la propria sapienza e, soprattutto, quella di Nour: la bambina è infatti dotata di un'intelligenza fuori dal comune e di una memoria straordinaria. Ma in una Roma preda delle tensioni politiche e religiose, conoscenze come le loro attirano molte attenzioni. E così, una notte, Nour viene rapita. Isidoro si mette allora al servizio del papa nella speranza di ritrovare la figlia e, dopo anni di ricerche, i due possono finalmente ricongiungersi a Firenze, grazie anche all'aiuto di Filippo Brunelleschi che, notando le capacità della ragazza, decide di coinvolgerla nella costruzione della grande cupola di Santa Maria del Fiore. Le tensioni che percorrono l'Italia non accennano a placarsi, e lenta­mente, attorno a Isidoro e ai suoi compagni cominciano a delinearsi i contorni di una sinistra congiura, volta a ostacolare la riunificazione delle Chiese d'Oriente e d'Occidente e a impedire che il segreto "dei quattro punti armonici", custodito da Nour, possa essere rivelato.

Christian Coluzzi è invece un imprenditore che ha inventato una speciale bag per le incontinenze e per svolgere lavori particolari in tutta serenità. Un modo per raccontare come una semplice idea si può trasformare in impresa.

Gaetano Coppola, giornalista, fiduciario dell'Associazione stampa Romana per la provincia di Latina ed ex capo della redazione de Il Messaggero.

Media partner del cartellone Estate al Parco sono Latina Editoriale Oggi, Latina24ore.it, Radio Immagine, Radio Luna, Radio Latina, Periodico Contatto, ParvapoliS. Le Associazioni amiche sono Diaphorà, LatinAutismo, Progetto Upper, Latina per Bambini, Tre Mamme per Amiche. Il cartellone gode del patrocinio del Comune di Latina e della stretta collaborazione dell'Associazione Sergio Ban.

 

Redazione ParvapoliS


Altre notizie di eventi & cultura

ELENCO NOTIZIE