Eventi & Cultura

Taccuini e castelli - Sermoneta in sketch: arte, turismo e promozione del territorio

Le bellezze ritratte continuano ad essere visualizzate e a raccogliere like da tutta Italia

01/11/2020

Sketchers al lavoro a Sermoneta

Si è svolto lo scorso fine settimana negli spazi all’aperto offerti dal bellissimo centro storico di Sermoneta la prima edizione del raduno nazionale di urban sketcher “Taccuini & castelli – Sermoneta in sketch organizzato dal Comune di Sermoneta in collaborazione con l’associazione culturale Sintagma nell’ambito dell’iniziativa “Autunno delle Meraviglie” della Regione Lazio.

Ha aperto la due-giorni l’assessore Gabriele Menossi che ha portato il proprio saluto dell’amministrazione comunale ad una iniziativa che attraverso questa particolare forma d’arte promuove le bellezze di Sermoneta in Italia ed oltre e può contribuire ad aumentarne il prestigio come evento di crescente richiamo nel tempo.

Nonostante le condizioni meteorologiche non proprio favorevoli, oltre ad una comprensibile reticenza allo spostamento tra luoghi geograficamente distanti, la manifestazione ha registrato una buona partecipazione di “disegnatori di strada”.

L’urban sketcher, infatti, è un artista al tempo stesso appassionato di viaggi e di disegno, che quindi ama scovare scorci, paesaggi, elementi architettonici sempre nuovi ed imprimerli su un taccuino attraverso la propria abilità artistica, “raccontando” figurativamente luoghi, storie ed atmosfere suscitate in quel preciso momento.

Ne risulta una galleria sorprendentemente ricca di piccole-grandi opere d’arte che si materializzano sotto gli occhi degli spettatori. Opere che sono state esposte nello spazio coperto offerto dalla scenografica Loggia dei Mercanti ove si sono tenuti anche un laboratorio di disegno e la presentazione del libro “Viaggio nella Terra Pontina” di Giancarlo De Petris: un carnet di viaggio realizzato dallo sketcher di Latina ed edito da Sintagma e che raccoglie oltre 130 opere ritraenti altrettante bellezze storico-monumentali, paesaggistiche, turistico-culturali della provincia pontina corredate di cenni storici e aneddoti dell’autore.

“Gli sketches prodotti nel corso della manifestazione - affermano Mauro Nasi e Giancarlo De Petris - sono visibili nella pagina facebook dell’associazione Sintagma continuando a contare visitatori e like da tutta Italia, da Trento e Torino fino a Palermo e Bari, in attesa delle opere della prossima edizione, ci si augura senza i vincoli imposti dal pericolo di contagio da Covid-19”.

In concomitanza con la rassegna, domenica 25 ottobre si è tenuta la seconda Giornata d’Autunno FAI così che i partecipanti e visitatori hanno potuto godere di ulteriori bellezze storico-artistiche di Sermoneta solitamente non accessibili al pubblico.

https://www.facebook.com/ass.Sintagma/posts/701492953832128 

Redazione ParvapoliS

Tag

Cultura, Sermoneta, Turismo

Altre notizie di eventi & cultura

ELENCO NOTIZIE