Eventi & Cultura

Chiusa la giornata dedicata all’Anno Internazionale della Tavola Periodica

Il convegno si è svolto Mercoledì 08 maggio al Liceo Scientifico Statale “G.B. Grassi” ed è stato organizzato dal Prof. Enzo Bonacci in collaborazione con il Club per l’Unesco di Latina.

14/05/2019

Si è conclusa con una grande affluenza di pubblico la giornata dedicata all'Anno Internazionale della Tavola Periodica degli Elementi Chimici organizzata dal Prof. Enzo Bonacci e dal Club per l'UNESCO di Latina presso il Liceo Scientifico Statale "G.B. Grassi" di Latina.  L'Anno Internazionale della Tavola Periodica degli Elementi Chimici (sigla IYPT 2019) è stato proclamato il 20 dicembre 2017, alla 74a Assemblea Generale delle Nazioni Unite, e approvato durante la 39ª Sessione della Conferenza Generale dell'UNESCO.  La convinzione che la Tavola Periodica degli Elementi Chimici sia uno dei traguardi scientifici più significativi non solo della Chimica, ma anche della Fisica e della Biologia, è ribadita sul sito ufficiale (www.iypt2019.org/) che riporta anche l'evento dell'otto maggio al Liceo Grassi di Latina. la mattinata è cominciata con i saluti della Prof.ssa Sara Lazzaro  in rappresentanza della DS Giovanna Bellardini, e del Dott. Mauro Macale Presidente del Club per l'UNESCO di Latina e Vicepresidente Nazionale . Il Prof. Enzo Bonacci ha introdotto la lezione sul sistema periodico della Dott.ssa Chiara Salvitti (Post-doc CTF "La Sapienza" di Roma), rivolta agli studenti delle classi terze della scuola. A seguire, gli studenti di Scienze Geologiche della "Sapienza" Giammarco Fagioli, Federico Feliziani e Beatrice Schiavon hanno illustrato un'esperienza di radiometria e radioattività  con la supervisione del Prof. Eugenio Carminati. Il duetto di violino degli allievi di Luogo Arte Accademia Musicale (LAAM) Debora Cerasoli e Carlo Pantaleo ha chiuso la sessione mattutina in perfetto orario. La seconda sessione dell'IYPT19, aperta al pubblico, è iniziata alle ore 15 con l'inaugurazione della mostra collettiva d'arte presso lo spazio del "Caffè Ipazia". Hanno esposto gli artisti: Tommaso Andreocci, Tomaso Binga, Enrico Griffo, Elisa Montessori, Cruciano Nasca, Milena Petrarca, Massimo Pompeo e Mirko Prosseda. Il pregevole ensemble di musica elettronica curato da Pierluigi Coggio (Docente LAAM), con l'esordio della giovanissima allieva Arianna Sarnella. ha completato in modo eccellente il lato artistico dell'Anno Internazionale della Tavola Periodica. A partire dalle ore 16, il Presidente Unesco di Latina Macale ha coordinato i lavori pomeridiani in Aula Magna: una maratona di approfondimenti sugli elementi chimici in ambito fisico, biologico, medico e domestico. I relatori che si sono avvicendati sul palco sono stati, nell'ordine: Mario Milazzo, Maria Luisa Bagnara, Andrea Alimenti, Silvia Mancarella, Federica Tito (in teleconferenza da Dublino), Francesco Giuliano e Maria Letizia Parisi. A latere, l'ing. Stefano Di Rosa, CEO del Parco Scientifico e Tecnologico Pontino "Tecnoscience", ha annunciato l'avvio di un master in Chimica e Biotecnologie che verrà svolto a Latina in autunno. I lavori si sono chiusi alle 18.00, non sono mancati i ringraziamenti da parte del Prof. Bonacci a tutti i partecipanti, tra cui il Presidente dell'Associazione "A.P.C. Sermoneta O.N.L.U.S" Antonio Falconi per il servizio di Protezione Civile garantito all'evento, la Direttrice di Luogo Arte Accademia Musicale (www.luogoarte.it) Flavia Di Tomasso per l'intermezzo musicale offerto, il Presidente dell'Associazione Fotografica RiScatto (www.associazioneriscatto.it) Mirko Prosseda per le foto del Planetario "Livio Gratton" in esposizione e la Presidente della Società Filosofica "Feronia" Maria Letizia Parisi per il supporto alla manifestazione, con una contestualizzazione storica dell'opera dello scienziato russo, che sancisce la collaborazione pluriennale della Sezione di Latina della Società Filosofica Italiana ad eventi di questo tipo.

 

 

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE