Sport

Branzino The Challenge 3ª edizione: La presentazione ufficiale

La competizione Internazionale di pesca sportiva in kayak in programma da venerdì 3 a domenica 5 maggio nella Laguna di Orbetello. Degustazioni, cena di gala, competizione e spirito d’avventura gli ingredienti della gara con più 150 partecipanti.

15/04/2019

E' stata presentata alla stampa la terza edizione della competizione sportiva Internazionale di pesca alla spigola "Branzino The Challenge". Intorno alle 11.00 di questa mattina (lunedì 15 Aprile), alla presenza dei giornalisti, il presidente dell'Associazione Insidefishing Silvio Smania, il presidente della società Orbetello Pesca Lagunare Pierluigi Piro, il sindaco del comunale di Orbetello Andrea Casamenti, i consiglieri comunali: Matteo Mittica delegato allo sport e ai finanziamenti europei e Ivan Poccia delegato alle attività Demaniali, Diportismo e Mobilità sostenibile e lo chef Moreno Cardone hanno presentato la manifestazione che si svolgerà da venerdì 3 a domenica 5 Maggio, sia nella laguna di Ponente che di Levante ad Orbetello ospitando circa 150 partecipanti alla gara che si svolgerà secondo le regole dello spinning da kayak e con esche artificiali. La terza edizione di Branzino "The Challenge" patrocinata (e in parte finanziata) dall'amministrazione comunale di Orbetello, è organizzata da Insidefishing e Galaxy Kayaks e vede la collaborazione di diverse realtà del territorio: La cooperativa dei Pescatori, i Canottieri di Orbetello e il Consorzio Welcome Maremma. "Il turismo sportivo è un volano per l'economia del nostro territorio - ha detto il sindaco del comune di Orbetello, Andrea Casamenti - per noi è importante Branzino The Challenge, che fa conoscere il nostro territorio oltre i confini nazionali e non potevano non sostenere un'iniziava che pone l'attenzione sulla nostra laguna anche in un periodo con poca affluenza turistica e considerato il sold-out registrato e considerata l'attenzione degli albergatori e dei commercianti locali intorno all'evento possiamo solo che essere più che soddisfatti."  I concorrenti iscritti alla competizione provengono da Francia, Romania, Slovenia, Spagna, Isole Canarie e da diverse regioni Italiane, in più c'è una lunga lista di attesa con iscrizioni da Inghilterra e Germania. "La destagionalizzazione del turismo legata, in questo caso, allo sport è uno degli obiettivi di quest'amministrazione e con la pesca sportiva alla spigola possiamo dire di aver precorso i tempi di almeno tre anni" ha aggiunto il consigliere Matteo Mittica. Base operativa di Branzino The Challenge la piattaforma del circolo canottieri di Orbetello, alle porte della città, dove sarà allestita anche un'area espositiva dedicata a partner e sponsor che organizzeranno attività dimostrative rivolte al pubblico. "Per tutti anche la possibilità di prendere lezioni gratuite di pesca sportiva - ha affermato Silvio Smania presidente dell'Associazione Insidefishing - ci saranno alcuni dei nostri incaricati sempre a disposizione per fornire i primi rudimenti, da come si prepara il kayak al tipo di esca da scegliere fino alla tecnica del lancio".  Oltre all'Official Global Partner della manifestazione Galaxy Kayaks, altre affermate aziende di settore hanno voluto affiancare il loro nome a Branzino The Challenge; sponsor ufficiali le società Tubertini, Old Captain, T3 Distribution, Pure Fishing, Daiwa, Garmin Italia, Ozone Kayak e Railblaza, tutte presenti durante i tre giorni con gli ultimi ritrovati in fatto di pesca sportiva.  La sfida aperta a tutti, purché con più di 14 anni, mette in palio un montepremi complessivo oltre 15.000 euro. La tre giorni si apre venerdì 3 maggio, con la registrazione dei partecipanti, ai quali sarà data l'opportunità di esplorare i campi gara, per acquisirne la conoscenza ambientale, e i punti di riferimento in laguna da usare durante la competizione. "Ad ogni concorrente sarà consegnato un kit con il materiale necessario alla sfida. Chi sarà sprovvisto di Kayak potrà noleggiarne uno - ha proseguito Silvio Smania - poiché la vocazione della manifestazione è quella del no-kill, per facilitare il rapido rilascio delle spigole e per verificare la lunghezza delle prede, i concorrenti invieranno una foto, su apposito misuratore tramite applicazione WhatsApp, al recapito di riferimento degli organizzatori. Diversi invece i giudici, in barca e Kayak, che veglieranno sulla legalità della gara e forniranno assistenza ai neofiti della pesca in laguna". La prima giornata di Branzino The Challenge si concluderà con una Cena di Gala, che si svolgerà grazie alla collaborazione de I Pescatori di Orbetello nella scuderia ottocentesca, completamente restaurata e trasformata in un particolare ristorante, dove saranno servite le prelibatezze locali. "Per la Cena di Gala di quest'anno trasformeremo la sala in un vero e proprio salone delle feste, anche noi abbiamo registrato il sold- out già da un mese, la realizzazione del menù è stata affidata ad un grande chef - ha svelato il presidente della società Orbetello Pesca Lagunare Pierluigi Piro - le nostre eccellenze saranno sapientemente miscelate da Moreno Cardone che sta già confezionando un menù speciale". "Le ricette che proporremo per la cena di gala sono state pensate per coniugare i sapori del nostro territorio, dal mare alla laguna, dal salato al dolce e, dall'antipasto al dolce valorizzeremmo tutte le aziende locali e potrete assaggiare dei piatti davvero unici" - ha aggiunto lo chef Moreno Cardone.  La competizione entrerà nel vivo alle 8.00 di Sabato 4 maggio, quando i Kayak scenderanno nelle acque della Laguna di Levante per le prime sette ore di gara. La domenica invece, si solcheranno le acque della Laguna di Ponente. I risultati delle due sessioni di pesca, al termine della competizione, saranno sommati per stilare la classifica finale strutturata sia a livello individuale che a team. Il punteggio si baserà sulla lunghezza delle spigole catturate, assegnando un punto per ogni centimetro della misura delle varie prede. Molte le novità di quest'edizione pensate per i fan della pagina di facebook e per tutti gli appassionati di social che seguono la competizione da casa. Per saperne di più  www.branzinothechallenge.com oppure pagina Facebook: Branzino The Challenge.

 

 

 

Redazione ParvapoliS

    Tag

    Pesca sportiva

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE