Eventi & Cultura

"Differenziando le disuguaglianze", un successo per Il Quadrifoglio

Il progetto di inclusione per migranti, finanziato dalla Regione Lazio, punta all'integrazione dei richiedenti asilo

04/02/2019

"Differenziando le Disuguaglianze" è il nome del progetto ideato dalla Cooperativa Sociale Il Quadrifoglio di Latina che ha ottenuto il patrocinio della Regione Lazio, in collaborazione con "Differenziando"di Roberto Latorre e Manuel Manotta. Il progetto consiste in una sfida tra gli ospiti della Cooperativa sulla raccolta differenziata, «il nostro è un impegno per porre le basi per l'integrazione tra culture differenti -spiega il presidente della cooperativa Il Quadrifoglio, Fabrizio Gasparetto-. Nella quotidianità sono tanti gli aspetti che diversificano le nostre culture, la raccolta differenziata è uno di quelli, oggi abbiamo voluto affrontarlo con questo progetto permettendo a chi risiede nella nostra città di possedere gli strumenti giusti per contribuire al mantenimento dell'ambiente, nel pieno rispetto delle regole». 

Il Quadrifoglio è una delle realtà territoriali più attive nel coinvolgimento dei migranti e nel lavoro di integrazione, formazione e accoglienza che nei Centri si sentono partecipi, desiderosi di imparare e non solo ospiti passivi in un Paese di transito.

Il gioco da tavolo "Differenziando", creato da Roberto Latorre e Manuel Manotta, è stato premiato nel contest regionale "100 creativi 2017". Il progetto dopo mesi di formazione, lo scorso 31 gennaio ha visto la sua conclusione con una sfida molto sentita tra i concorrenti presso l'ex tipografia "Il Gabbiano" di Latina dove, alla presenza del presidente de Il Quadrifoglio, degli operatori sociali, del sindaco di Latina Damiano Coletta, del consigliere Dario Bellini, dei creatori del gioco, gli sfidanti si sono battuti a colpi di domande tematiche in una competizione per individuare il più esperto nella raccolta differenziata.

«Un momento di collaborazione e integrazione che ha permesso una crescita e una consapevolezza collettiva su un tema, quello della raccolta differenziata, molto importante per la nostra città. Integrazione significa collaborazione e crescita di tutti», conclude il sindaco Coletta.

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE