Eventi & Cultura

"Buon compleanno Latina" secondo Minerva

Sono entrati nel vivo i tanti eventi programmati dall'Associazione Minerva che, anche quest'anno, presenta "Buon Compleanno Latina"

15/12/2018

Avvocato Muzio

Da domani e fino al 21 dicembre, in diverse locations tra cui la splendida cornice di Palazzo M, sono in programma mostre, presentazioni di libri, spettacoli teatrali, percorsi eno-gastronomici con i prodotti del territorio pontino, ma anche convegni.
Domani sera alle 20.30, al Teatro Moderno di Latina, andrà in scena, insieme alla agenzia Omicron e a Giallolatino, "Il profumo dell'ultimo tango - dal romanzo alla piéce teatrale".
Martedì 18 dicembre, alle 16.30, al Circolo Cittadino di piazza del Popolo la presentazione del libro "Fata Bonifica" di Barabara Mirarchi.
Alle 17.00 si passa a Palazzo M con l'inaugurazione delle mostre di Marta Risoli e Michele Marchionne a cura di Cesare Bruni; a seguire il percorso gastronomico "Il gusto pontino", organizzato da Giovanni Farina grazie agli sposors Casale del Giglio, Cuomo, Eastside, De Gregoris e Bottega del fornaio che organizzeranno un percorso del gusto con i prodotti tipici del nostro territorio dalla birra artigianale, all'olio dell'Agrpo Pontino DOP, passando per i prodotti caseari e da forno, per finire ai famosi vini dell'azienda Casale del Giglio, vini rinomati a livello internazionale.
Sempre martedì prossimo, con inizio alle 17.30, presentazione del libro di Monica Contraffatto "Non sai quanto sei forte" . Monica Contraffatto è un'atleta paralimpica, vicecampionessa mondiale nei 100 metri, categoria T63. Caporal Maggiore Capo Ruolo d'Onore dell'Esercito, bersagliere, è stata la prima donna soldato dell'Esercito Italiano a ricevere un'onorificenza, la Medaglia d'oro al valore dell'Esercito, per il comportamento tenuto nel 2012 durante un attacco contro la base italiana in Afghanistan, a seguito del quale perse la gamba destra. Nel 2016 ha vinto la medaglia di bronzo nei 100 metri alle Paralimpiadi di Rio de Janeiro.
Alle 18.30, invece, si parla di sport e turismo sportivo con l'Osservatorio dello Sport e del Turismo sportivo di Latina che, insieme all'Associazione Minerva, presenta il convegno dal titolo "Il futuro dello sport e del turismo sportivo a Latina: come lo sport può fare crescere il nostro territorio". Interverranno, tra gli altri, il Presidente della Provincia, Carlo Medici, il sindaco di Camerino, Gianluca Pasqui, gli assessori comunali di Latina, Silvio Di Francia (Sport e Turismo), Giulia Caprì (Attività Produttive), Fabio Ulgiati (Camera di Commercio di Latina), Lucia Maltempo e Gigi Ridolfi in rappresentanza del sindaco di Gaeta, Cosmo Mitrano, e le associazioni di categoria.
"Sono particolarmente orgogliosa - spiega l'avv. Annalisa Muzio, Presidente dell'associazione Minerva e dell'Osservatorio dello Sport e del Turismo - perché per la prima volta nella storia della nostra città, per quanto riguarda lo sport, si è riusciti a fare squadra e a dare vita ad un progetto comune che rimetta lo sport al centro dei programmi della nostra città e della nostra provincia, collegato però al turismo sportivo che rappresenta, come già accade in altre città italiane, un importante volano per il rilancio delle economie locali. Il convegno di martedì prossimo rappresenta, senza dubbio, un punto di partenza significativo da cui partire per progettare un rilancio economico-sportivo dell'intero territorio provinciale. Ecco perché la presenza del Presidente delle Provincia e di rappresentanti di altri comuni che hanno fatto dello sport e del turismo la base da cui ripartire. Nel corso dell'incontro presenteremo ufficialmente anche il progetto della Beach Arena che secondo noi rappresenta una grande opportunità per Latina e per la riqualificazione della nostra Marina. Un'Arena che potrebbe essere utilizzata per gli eventi di promozione e di divulgazione di numerose discipline sportive, ma anche come strumento di integrazione ed educazione sociale e culturale per la nostra città. Per quanto riguarda l'Associazione culturale Minerva sono soddisfatta per il grande lavoro di squadra che, per il secondo anno consecutivo, ci ha portati ad essere protagonisti degli eventi organizzati per ricordare gli 86 anni trascorsi dall'inaugurazione della nostra città a cui auguriamo una rinascita sotto ogni punto di vista".

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE