Eventi & Cultura

LSD LibereStoriedArte, Modigliani e Jeanne

I colori dell'anima nella rubrica di Francesca Piovan

24/01/2018

Si conobbero nella fervente Parigi nel 1906. Lui, Amedeo Modigliani, Modì per tutti (dal francese, Maledetto), lei era Jeanne Hebuterne, bellissima e promettente studentessa d'arte. Scelsero caparbiamente di vivere il loro amore tra il grigio moralismo dei benpensanti e la condanna della famiglia di lei: impensabile di costruire qualcosa con un rinomato donnaiolo nonché dedito all'alcool. Il lavoro scarseggiò, il denaro anche, la salute di Modì, già segnata dalle varie dissipatezze, sfociò in una violenta tubercolosi. Ma Jeanne sempre lì, vicino, addirittura incinta che lo accudiva amorevolmente, quasi presagendo l'irreparabile. Nel gennaio del 1920 Modì venne ricoverato in preda ad un "delirium tremens"per una sopraggiunta meningite tubercolare, morirà due giorni dopo senza aver mai ripreso conoscenza. Il dolore di Jeanne su inenarrabile, talmente devastante da compiere il folle gesto di lanciarsi nel vuoto dal quinto piano della loro umile casa, peraltro incinta del loro secondogenito. Vennero inizialmente seppelliti in due distinti cimiteri, ma otto anni dopo il corpo di Jeanne venne traslato e riseppellito accanto al suo Modì . Sull'epitaffio è ancora possibile leggere la frase : "Devota compagna fino all'estremo sacrificio". La loro prima figlia anch'essa di nome Jeanne divenne la prima e più importante biografa del padre, tentando inoltre di ricostruire quell'amore tormentato ma profondamente vivo. Solo nel 2000, ad ottantanni di distanza da quel tragico gennaio del 1920, vennero resi pubblici i particolari, le lettere e le testimonianza di quella storia, ostacolata prima e offuscata poi dalle famiglie. Ad oggi tutto questo mistero ha certamente contribuito ad alimentare il mito di una delle più belle ed intense storie d'amore mai vissute. Quando alcuni amici domandarono a Jeanne il motivo di quella profonda dedizione nei confronti di Modigliani che le costò tanto sacrificio, ella replicò: "Quando conoscerete il vero amore, avrete la vostra risposta".

Francesca Piovan


Altre notizie di eventi & cultura

ELENCO NOTIZIE