Eventi & Cultura

Marco Lo Russo e l'house concert con Tacoronte e Alvarez

Grande successo di pubblico per l'evento privato firmato Music Center

15/09/2017

Come ogni volta la mano del Maestro Lo Russo, fisarmonicista di Sermoneta, non manca di costruire successi. L'ultimo, ma solo in ordine di tempo, è l'house concert in perfetto stile statunitense che ha raccolto, tra il pubblico, personalità provenienti da quattro Paesi nel Mondo sia dell'universo artistico-musicale che diplomatico. Ad esibirsi sul palco del Marco Lo Russo Music Center di Sermoneta grandi artisti quali il chitarrista e compositore cubano, naturalizzato messicano, Josuè Tacoronte; la cantante messicana Paulina Alvarez; Maria Francesca Bartolomucci, voce ufficiale di Bloom nel musical delle Winx; Giulio Vinci, pianista siciliano e coordinatore del Marco Lo Russo Music Center; Pepito Salmeri, percussionista romano che ha studiato a Cuba e i talentuosi chitarristi Andrea Sordano e Leonardo Iudicone, allievi della Masterclass di chitarra tenuta dal Maestro Tacoronte presso il Music Center. Padrone di casa non poteva mancare sul palco Marco Lo Russo e sua amata fisarmonica, la splendida Africa per l'occasione, costruita artigianalmente in legno d'acero dalla ditta Armando Bugari come prototipo per il Maestro Lo Russo.

L'house concert, evento privato, è stato organizzato dalle associazioni Marco Lo Russo Music Center, Musikaé di Cisterna e ARS di Fondi.

«La location intima, familiare, confidenziale crea con il pubblico un momento di grande emotività, l'atmosfera si trasforma all'istante in amicizia pura. Il pubblico non si annoia e partecipa attivamente con un calore difficile da replicare se non su un grande palco, l'approccio al confronto è piu genuino anche per la loro forte motivazione e questo lo percepiscono tutti gli artisti che salgono sul nostro palco. Un'esperienza meravigliosa, nuova per noi ma certamente replicabile al più presto», le parole del presidente del Music Center, Marco Lo Russo, che ha ospitato l'house concert.

Non solo musica tra amici visto che a cornice dell'esibizione c'era la pittura, la fotografia, l'arte tattile e l'enogastronomia locale: Enrico Duratorre ha esposto la sua mostra fotografica già presentata nel 2015 al Festival delle Storie di Picinisco, la giovanissima fashion stylist Silvia Galiotto di Latina ha presentato la sua arte tattile, con abiti e gioielli unici e interamente realizzati dal suo laboratorio e la cantina Casal del Giglio de Le Ferriere ha offerto le sue etichette migliori per un viaggio nel gusto della nostra terra.

 

Memi Marzano


    Altre notizie di eventi & cultura

    ELENCO NOTIZIE