Sport

I vincitori della 2^ tappa del Campionato Regionale di Autocross

Sul Circuito Asal Gino Torvò di Campoverde primeggiano i piloti Asal. Prossima gara Campionato Italiano Sabato 29 Luglio dalle 16,30

14/07/2017

È stata una gara avvincente quella che si è corsa sabato (1°Luglio) sul Circuito Asal Gino Torvò di Campoverde. Le varie categorie che si sono susseguite in pista non si sono risparmiate e hanno regalato al pubblico momenti di alta tensione con finale a sorpresa. Per la categoria A, Andrea Micheletti, Gianluca Brignone e Vincenzo Campagna hanno conquistato il podio al termine di una gara spettacolare che fino all'ultimo giro aveva visto in testa gli intraprendenti Alessandro Ruscito e Alessandro Angelini. Ribaltamento di classifica anche per la categoria B che ha consegnato l'alloro a Pietro Pentassuglia, Luigi Festa e Giampiero Pozzobon che fino al sesto giro era testa a testa con Festa cercando di accaparrarsi il primo posto. Finale a sorpresa anche per la categoria D, uscito di scena Omar Bertani, sul podio sono saliti Andrea Cinelli, Il Braciola "Fabio Calicchia" e Andrea Di Battista. Difficile prova anche per il diciottenne Luca Fabbri che, fresco di maturità, con una buona dose di adrenalina e sangue freddo è salito sul gradino più alto del podio della categoria E. La prova della Categoria Sport si è conclusa con un formato fotocopia della prima tappa regionale, sul podio, ancora una volta, al primo posto l'imprendibile Cristian Testani, al secondo e terzo posto invece Valerio Pernasilici e Luciano Terella. Spettacolare l'esibizione della categoria Kart Cross che ha portato sul podio Alessandro Gizzi, Thomas Massicci e il Pirata. E pensare che il pomeriggio era iniziato con l'arrivo in sordina dei piloti laziali, sul Circuito Asal Gino Torvò di Campoverde, che via via si sono allineati per le consuete verifiche poi la competizione ha preso il via, accompagnata da un vento caldo, con i tempi di qualifica che hanno permesso di stilare la griglia di partenza per le due semifinali che sono state il preludio della finalissima, corsa in notturna alle 22,00. La gara, organizzata dalla Scuderia Asal è stata la seconda delle cinque valevoli per il Campionato Regionale 2017. "E' stata una bella giornata, sono davvero soddisfatto, per la professionalità dei piloti e per la prontezza di tutto lo staff tecnico, da quello impegnato in pista non dimenticando box e cancelli - ha affermato Massimiliano Paniconi presidente Asal - il prossimo impegno è per Sabato 29 Luglio quando si correrà la gara valevole per il Campionato Italiano". In pista ci saranno i piloti provenienti da tutta Italia e, come recita lo slogan, sarà "una gara mozzafiato". L'appuntamento da non perdere è a partire dalle 17.00 di Sabato 29 Luglio sul Circuito Asal Gino Torvò di Campoverde, area fiere.

Nella Foto: Luca Fabbri n 26 cat.E foto di Tiziano Cerri

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE