Cronaca

«Nuovi alberi per la sicurezza di tutti»

29/03/2017

Sono in corso i lavori di rimozione di alcuni alberi ad alto fusto presso il piazzale del Centro Commerciale Sermoneta Shopping Center, in corrispondenza dei fili dell'alta tensione. Lavori sollecitati da Terna, società che gestisce la rete elettrica nazionale, in quanto gli alberi toccavano i fili dell'alta tensione, creando seri pericoli di sicurezza e soprattutto fonte di scarico di energia elettrica.

Il Comune di Sermoneta, di concerto con il Consorzio Sermoneta Shopping Center, ha verificato che, purtroppo, la semplice potatura non avrebbe messo in sicurezza le alberature né la rete elettrica.
Pertanto, l'Amministrazione ha autorizzato il consorzio del Centro Commerciale a procedere, a proprie spese, con l'espianto degli alberi ricadenti sotto i fili dell'alta tensione.
Tuttavia, l'Amministrazione con proprio atto di Giunta ha chiarito che il Consorzio dovrà piantumare lo stesso numero di alberi tolti, scegliendo essenze più consone all'area in questione, che non sviluppino in altezza bensì in larghezza, alternando il "Leccio" (che dovrà avere dimensioni minime del tronco di cm 8/10 di diametro) e la "Lagerstroemia" (che dovrà avere dimensioni minime del tronco cm 6/8 con fiori di vari colori).
Questo per fare in modo che gli alberi siano già sufficientemente grandi per garantire la stessa funzione estetica, ambientale e di ombreggiatura.
«L'intervento è stato concordato a garanzia della pubblica sicurezza - spiegano il Sindaco Claudio Damiano e il delegato all'ambiente Annarosa Centra -. Siamo dispiaciuti per la perdita, seppur minima, di alberi che rappresentavano un valore ambientale e paesaggistico, ma questa era l'unica soluzione prospettata anche da Terna. Gli alberi tolti, come detto, saranno immediatamente sostituiti».

 

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE