Sport

Altra prova incolore, 0-0 tra Latina e Pro Vercelli

I nerazzurri giocano bene nel primo tempo, ma nel secondo rischiano di perdere

26/03/2017

Ennesimo pareggio per gli uomini di Vivarini, che non vanno oltre lo 0-0 con la formazione piemontese. Parte meglio il Latina pericoloso al 3' e al 10' con Bruscagin, che prima tira troppo esternamente e poi impegna Provedel da 20 metri. Nei primi 15' gli ospiti faticano molto, Buonaiuto rischia di fare 1-0 ma è impreciso e Provedel risponde presente. Nei minuti successivi gli uomini di Longo recuperano terreno e le due compagini si affrontano alla pari, finendo la prima frazione in perfetta parità. Nel secondo tempo iniziato da poco Vivarini cerca di dare una scossa, inserendo De Giorgio al posto di Di Matteo e Bandinelli al posto di De Vitis. L'episodio chiave del match è l'espulsione di Corvia al 68', per gioco falloso. Il Latina gioca comunque con attenzione e il mister decide di inserire Jordan al posto di Buonaiuto, ma all'85' è Rolando Bianchi a creare un'ottima azione: il bomber piemontese non riesce a deviare di testa in rete. Finisce senza reti lo scontro salvezza, con il Latina che dovrà affrontare Cittadella al Francioni e Bari al San Nicola.

Latina(3-4-3): Pinsoglio; Coppolaro, Dellafiore, Garcia Tena; Bruscagin, Rocca, De Vitis (17' st Bandinelli), Di Matteo (15' st De Giorgio); Insigne, Corvia, Buonaiuto (30' st Jordan). A disp.: Bortolameotti, Pinato, Mariga, Maciucca, Nica, Rolando. All.: Vivarini


Pro Vercelli(3-5-2): Provedel; Legati, Konate, Luperto; Berra (31' st Nardini), Palazzi (40' st Baldini), Vives, Emmanuello, Eguelfi: Aramu (36' st Comi), Bianchi. A disp.: Gilardi, Germano, Starita, Castiglia, Altobelli, Osei. All.: Longo

Arbitro: Di Martino di Teramo Assistenti: Raspollini di Livorno e Sechi di Sassari Quarto uomo: Proietti di Terni

Ammoniti: De Vitis, Garcia Tena, Konatè Eguelfi


Espulsi: 25' st Corvia per un intervento potenzialmente pericoloso

Alessio Cascio

    Tag

    Calcio

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE