Eventi & Cultura

37thSnap, #paralleleconvergenze

20/02/2017

Purtroppo c'è bisogno di chiarire le cose. Non ne ho nessuna voglia ma qualcuno ha stabilito le regole, e, prima di infrangerle, diciamo che questo è una specie di monologo.

Chissà, forse un giorno la mia voce arriverà su quella piazza senza tempo, senza spazio. Forse sarà lì domani, forse fra cent'anni.
Ma sono sicuro che, una volta arrivata, avrà incontrato ciò che avrei voluto incontrasse.

Avrà sicuramente cantato la sensibilità di una città intima con muri animati dall'arte, dove ogni spazio è un luogo dell'anima. Quando la mia voce sarà lì parlerà al desiderio che si nasconde astutamente tra le convergenze parallele.

Redazione ParvapoliS


Altre notizie di eventi & cultura

ELENCO NOTIZIE