Sport

L'Orsi Tortona supera la Benacquista

Al PalaFerraris la squadra di casa si è imposta per 86-79

15/01/2017

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket, nonostante abbia messo a referto cinque uomini in doppia cifra e abbia giocato per alcuni tratti una buona partita, non è riuscita a concretizzare il risultato cedendo alla formazione dell'Orsi Tortona con il risultato finale di 86-79. Dopo una partenza difficile, i nerazzurri sono riusciti a trovare la giusta modalità di gioco che ha permesso loro di restare attaccati alla partita e riuscire anche a portarsi in vantaggio. La reazione dei padroni casa nell'ultimo periodo ha, però, costretto i ragazzi di coach Gramenzi a inseguire per tutti gli ultimi dieci giri di lancette, senza riuscire a portare a casa il risultato, complice la maggiore aggressività dell'avversario.

I prossimi due appuntamenti con i nerazzurri sono in programma entrambi al PalaBianchini: domenica 22 gennaio alle ore 18:00 arriverà la Givova Scafati, oggi sconfitta sul campo della Mens Sana Siena (78-71) e domenica 29, sempre alle ore 18:00, sarà il turno della Moncada Agrigento. Al PalaMangano i pontini avevano conquistato il successo (72-82) mentre al PalaMoncada si erano arresi alla formazione siciliana (73-64).

TABELLINI

Orsi Tortona vs Benacquista Assicurazioni Latina Basket 86-79 (18-13, 37-32, 54-55)

Orsi Tortona: Greene 13, Cosey 23, Alviti 4, Ricci G. 16, Sanna 3, Conti 3, Mascherpa 2, Ricci F., Garri 19, Apuzzo, Billi, Cucci 3. Coach Cavina.

Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Passera 5, Alredge 13, Mathlouthi n.e., Poletti 12, Ambrosin n.e., Rullo 10, DeShields 18, Uglietti 11, Allodi 2, Pastore 8. Coach Gramenzi.

Tortona tiri da 2 48% (15/31), tiri da 3 46% (11/24), tiri liberi 92% (23/25). Latina tiri da 2 56% (22/39), tiri da 3 32% (6/19), tiri liberi 68% (17/25).

Usciti per 5 falli: Ricci G.

Arbitri: Giovannetti Guido di Terni, Yang Yao Daniele di Vigasio (VR), Tallon Umberto di Bologna.

 

I primi punti del match sono messi a segno da Cosey per i padroni di casa, imitato poco dopo da Garri, mentre i nerazzurri sono sfortunati nelle conclusioni, anche se riescono a conquistare tante seconde opportunità di tiro (4-0 al 2'). Allunga Tortona ancora con Garri, questa volta dalla lunga distanza per il 7-0 dei piemontesi. Arriva il quarto minuto e si smuove il punteggio nerazzurro con il canestro di capitan Uglietti (7-2). La Benacquista sembra sciogliersi, ma Tortona replica prontamente e dopo i primi cinque giri di lancette il tabellone segna 9-5. Coach Gramenzi ruota i suoi uomini in campo facendo entrare Pastore e Passera al posto di Rullo e DeShields, mentre Uglietti mette a referto altri due punti dalla linea dei liberi (9-7 al 6'). I locali provano ad allungare con i canestri di Ricci e Greene (13-7 al 7') e il capo allenatore di Latina chiama time-out e al rientro sul parquet è Poletti a ridurre le distanze (13-9). Cucci sul fronte opposto non ci pensa due volte e mette a segno una bella tripla, ma risponde Pastore per il 16-11. Si alza leggermente il ritmo della gara (18-13 all'8') ma il punteggio non si sblocca ulteriormente e il quarto termina sul 18-13 in favore di Derthona Basket.

In avvio di seconda frazione è Marco Passera a realizzare il primo canestro, risponde prontamente Tortona, ma Pastore punisce la difesa dei padroni di casa con una bella tripla (21-18 all'11'). La Benacquista si avvicina ulteriormente con i primi due punti del match di DeShields (21-20 al 12'). La formazione padrona di casa replica dai 6.75 con Cosey, ma è ancora DeShields a realizzare per i pontini (24-22 al 13'). Latina prova a rimanere sulla scia dell'Orsi (26-24 al 14'). Botta e risposta di triple tra Greene e Passera (29-27 al 16'). Entrambe le formazioni realizzano dalla lunetta e a 3:34" dal termine del periodo il tabellone segna 31-29 in favore di Tortona. Arriva il primo vantaggio nerazzurro con la tripla di Roberto Rullo per il 31-32 a 2:24" dal riposo lungo, ma l'Orsi risponde sul fronte opposto con 4 punti consecutivi (35-32 a 1:19"). Ruotano i giocatori per entrambe le squadre. Quando mancano 20" al termine del quarto Cosey realizza il canestro del +5 piemontese (37-32) con un parziale aperto di 6-0 e coach Gramenzi chiama time-out. Al rientro in campo l'Orsi spende i due falli a sua disposizione prima di esaurire il bonus, ma sull'ultima rimessa Latina non riesce a concretizzare il canestro sulla sirena e si va negli spogliatoi sul punteggio di 37-32 in favore di Tortona.


Al rientro dal riposo lungo Jonathan Arledge realizza la tripla del nuovo -2 della Benacquista (37-35 al 21') e Roberto Rullo porta nuovamente Latina in vantaggio (37-38 al 22'). La Benacquista allunga sul +5 con la coppia statunitense Arledge-DeShields (37-42). L'Orsi smuove il proprio punteggio dalla lunetta con Greene (39-42) ma i nerazzurri, attenti e concentrati, conquistano altri punti preziosi con Uglietti (sull'antisportivo fischiato a Sanna) e DeShields (39-45 al 23'). Si scuote Tortona e mette a segno il primo canestro su azione, ma gli uomini di coach Gramenzi non demordono e si portano sul +7 (42-49 al 24'). Time-out per coach Cavina. L'Orsi riduce sul 44-49 al 26', mentre sulle due panchine ruotano gli uomini con Tortona che abbassa il quintetto. Poletti mette a segno due liberi prima di essere richiamato in panchina da coach Gramenzi, che schiera Allodi in sua sostituzione (44-51). DeShields permette alla Benacquista di allungare ulteriormente sul 44-53, ma Cosey risponde per il 46-53 a 2:30" dal termine del terzo quarto. Riduce ancora il divario la squadra di casa, ma Poletti, chirurgico dalla lunetta, riporta Latina sul +6 (49-55 al 29'). Ancora punti dalla lunetta, questa volta per l'Orsi (51-55 a 50" dalla sirena). Cosey realizza dai 6.75 e riporta i suoi a un solo punto di distanza quando mancano 14" al termine del quarto (54-55) e coach Gramenzi chiama time-out. Al rientro in campo DeShields non riesce a realizzare il canestro sulla sirena e il periodo si conclude sul 54-55 in favore dei nerazzurri.


L'ultima frazione si apre con due liberi di Tortona (56-55) e uno di Roberto Rullo sul fronte opposto e il punteggio è in parità 56-56 al 31'. Garri punisce la difesa della Benacquista con la tripla del 59-56 piemontese. I nerazzurri sono sfortunati nelle conclusioni, mentre Ricci mette a segno il canestro del +5 (61-56 al 32'). Poletti non ci sta e riduce a 3 le lunghezze dai padroni di casa (61-58). L'Orsi Tortona allunga nuovamente sul 63-58 al 33', complice anche la difesa non brillante dei nerazzurri. Coach Gramenzi chiama immediatamente time-out. La Benacquista prova a ruotare i suoi uomini nel tentativo di ritrovare la giusta concentrazione e intensità. Entrambe le formazioni realizzano dalla lunga distanza (65-61) poi Tortona mette a segno 6 punti consecutivi e al 34' il tabellone segna 72-63 in favore dei piemontesi. I nerazzurri sono ancora sfortunati in alcune conclusioni, mentre Tortona conquista numerosi rimbalzi difensivi e mette a segno i liberi del vantaggio in doppia cifra (74-63 a 3:35" dal termine). A capitan Uglietti viene fischiato fallo tecnico e Tortona ne approfitta per allungare ulteriormente (75-63). A Greene viene invece sanzionato un fallo antisportivo che DeShields concretizza per il 75-65 a 3:22". Le due formazioni hanno entrambe esaurito il bonus e il fallo di DeShields permette a Mascherpa di portare l'Orsi sul +12 (77-65 a 2:50"). Latina cerca di non mollare con Pastore e Uglietti (77-68 a 1:52"). Arledge realizza il canestro del -6 (77-71 a 1:41"). Poletti commette fallo sul capitano della Derthona Basket e i due liberi permettono ai padroni di casa di riallungare (79-71) ma in un amen Rullo mette a referto la tripla del 79-74. Ricci risponde sul fronte opposto per l'82-74 al 39'. Mancano 30" al termine del match quando DeShields realizza un bel gioco da tre punti per il nuovo -5 (82-77). Fallo sistematico e i padroni di casa con Cosey dalla lunetta si portano sull'84-77 a 26" dalla sirena. Time-out per coach Gramenzi. Al rientro sul parquet Poletti mette a segno un solo libero (84-78 a 21"). Prosegue il fallo sistematico: Cosey dalla lunetta per l'86-78. La partita termina con DeShields che dalla lunetta realizza un solo libero che determina il risultato finale di 86-79 in favore della squadra locale.

 

Alessio Cascio

    Tag

    Basket

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE