Sport

Latina non si fa il regalo di Natale: occasione sprecata al Curi

Nel match della vigilia il risultato non cambia. Ancora un pareggio. L'ennesimo

24/12/2016

I Nerazzurri lontani dal Francioni pareggiano la sesta partita consecutiva. Avvio di match esaltante al "Renato Curi". Al 4' il Perugia si porta in vantaggio con Guberti, abile a capitalizzare una respinta di Pinsoglio. Immediata la reazione del Latina che al 9', sugli sviluppi di un calcio d'angolo, trova il pari con Dellafiore (sinistro rasoterra che s'infila sul primo palo). Dopo il botta e risposta iniziale, le squadre abbassano i ritmi: la supremazia territoriale è dei nerazzurri pericolosi in due circostanze con Corvia, i biancorossi faticano a trovare spazi. Dopo un minuto di recupero termina il primo tempo.

Avvio di ripresa favorevole al Perugia: gli umbri guadagnano metri costringendo il Latina ad arretrare il proprio baricentro. Di pericoli seri, però, Pinsoglio non ne corre; i nerazzurri, dal canto loro, tengono bene il campo senza rinunciare a giocare. Proprio i pontini costruiscono un paio di buone ripartenze: prima Paponi e poi Rocca non inquadrano la porta da ottima posizione. Con il passare dei minuti il Latina diventa padrone del campo. Le occasioni più grosse capitano sui piedi di D'Urso, al 39' il centrocampista manca la conclusione vincente a pochi passi dalla linea di porta, e sulla testa di Gilberto, al 41' il brasiliano da solo davanti a Elezaj spedisce alto. Dopo quattro minuti di recupero al Curi finisce 1-1

Tabellino

Perugia: Elezaj, Imparato, Volta, Belmonte, Di Chiara, Zebli, Dezi (33' st Ricci), Acampora (20' st Bianchi), Buonaiuto (42' st Didiba), Drole, Guberti. A disp.: Santopadre, Alhassan, Brighi, Traore. All.: Bucchi

Latina: Pinsoglio, Brosco, Dellafiore, Garcia Tena, Gilberto, Mariga, Amadio (24' st Rocca), Bruscagin, Scaglia, Corvia (11' st Paponi), Boakye (32' st D'Urso). A disp.: Tonti, Regolanti, Coppolaro, Maciucca, Nica, Rolando. All.: Vivarini

Arbitro: Nasca di Bari Assistenti: De Troia di Termoli e Formato di Benevento Quarto uomo: Zingarelli di Siena

Marcatori: 4' Guberti, 9' Dellafiore

Ammoniti: Gilberto, Mariga, Drole, Dellafiore, Bruscagin

 

Alessio Cascio

    Tag

    Calcio

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE