Cronaca

Ss. Cosma e Damiano, sequestrata discarica abusiva di pneumatici

Sventato possibile disastro ambientale

16/12/2016

Nella giornata di ieri, i carabinieri della locale stazione, hanno denunciato in stato di libertà C. S., 34enne di formia, ritenuto responsabile del reato di "abbandono e deposito incontrollato di rifiuti". Gli inquirenti hanno individuato una vasta zona in cui era stato accatastato in modo incontrollato, un ingente quantitativo di pneumatici e derivati. Il trattamento dei materiali gommosi e plastici che vengono conferiti dai vari consorzi prevede un complesso trattamento che consente la separazione del prodotto riutilizzabile che può essere rivenduto a ditte specializzate, da quello non riciclabile che deve essere stoccato in appositi contenitori per rifiuti non pericolosi e smaltito secondo le norme di legge o conferito alle società che se ne occupano. La ditta in questione aveva invece riempito interi piazzali di materiali non riutilizzabili, realizzando, di fatto, una discarica abusiva di rifiuti speciali a cielo aperto. I carabinieri, al termine delle complesse operazioni di controllo, hanno quindi proceduto al sequestro di un'area di circa 4.500 metri quadri.

 

Rita Bittarelli


    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE