Cronaca

Terracina, tentavano di adescare anziani: due donne arrestate

Foglio di via anche per due romene accusate di furto in un supermercato

06/12/2016

Questo pomeriggio gli agenti del commissariato di Terracina hanno intercettato due pregiudicate di origini Romene, mentre tentavano di adescare due anziani signori sul lungomare di Terracina. Le stesse, M.S. e M.M.I., rispettivamente di 25 e 23 anni, già gravate da precedenti specifici per altri reati, sin dalle prime ore del mattino erano state viste aggirarsi per il centro cittadino dove avvicinavano persone di sesso maschile prevalentemente anziane. Entrambe, domiciliate in Aprilia, non potendo giustificare la propria presenza a Terracina, sono state rimpatriate presso la loro Città di provenienza, munite di divieto di ritorno nel Comune di Terracina per tre anni. Lo stesso provvedimento, nei giorni precedenti, è stato emanato nei confronti di altre due donne N.C.R. e S.V., rispettivamente di 29 e 39 anni, anch'esse di origini romene e domiciliate nella provincia di Roma. Le stesse erano state colte in flagranza del reato di tentato furto all'interno di un noto supermercato di Terracina. Per tali fatti, considerati anche in questo caso gli specifici precedenti che riguardano le due donne, sono state rimpatriate con foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel Comune di Terracina per tre anni.

Rita Bittarelli


    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE