Cronaca

Marito violento, divieto di avvicinamento

La moglie lo aveva denunciato per continue minacce

15/11/2016

Prosegue la capillare azione di contrasto svolta dall'Arma dei Carabinieri in ordine al fenomeno connesso ai reati di violenza consumati nell'ambito familiare, in particolare in pregiudizio di donne e bambini.
A Minturno i militari della locale stazione eseguivano la notifica del provvedimento cautelare emesso dal G.I.P. presso il Tribunale di Cassino, che disponeva l' immediato allontanamento dalla casa familiare ed il divieto di avvicinamento a distanza inferiore a 200 metri dai luoghi frequentati dalla ex coniuge, un uomo del posto 33 enne, già gravato da precedenti di polizia. Il provvedimento scaturisce in seguito alla richiesta dell'Arma locale, che procedeva con le opportune indagini, in relazione alla denuncia della vittima vessata dai ripetuti episodi di violenze e minacce perpetrati dal prevenuto.

Rita Bittarelli

    Tag

    Minturno

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE