Cronaca

Pedofilia a Formia, denunciato settantenne

L'anziano ha cercato di adescare una tredicenne all'uscita da scuola

07/11/2016

La questura di Latina, nella mattinata di ieri, ha denunciato il settantenne formiano N.A per aver tentato di adescare una minore. In particolare venerdì scorso si è presenta la madre della tredicenne che all'uscita da scuola, percorrendo la strada per fare rientro a casa, veniva avvicinata da una persona anziana che le chiedeva di accompagnarla dandole appuntamento per la domenica successiva verso le ore 9:30 nello stesso luogo. Per tali ragioni, gli uomini della Polizia di Stato nella prima mattinata di domenica hanno effettuato un mirato sevizio nel luogo indicato dalla minore. Intorno alle 9:40 circa, l'autovettura segnalata, con a bordo una persona somigliante a quella indicata dalla ragazza, percorreva in entrambi i sensi di marcia, più volte, la via indicata per poi fermarsi nel luogo concordato per l'appuntamento. A tal punto, gli inquirenti hanno bloccato l'individuo che è stato identificato e perquisito. Nell'auto gli agenti hanno rinvenuto un bossolo esploso di cartuccia marca GFL calibro 09X21 e nel portaoggetti della portiera anteriore due DVD, le cui copertine riportavano immagini di sesso esplicito. A causa della mancanza del porto d'armi, anche l'abitazione è stata perquisita trovando altro materiale pornografico. Il settantenne è stato denunciato per corruzione di minore.

Rita Bittarelli


    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE