Sport

Verso Latina-Bari, mai smettere di crederci

Domani alle 15:00 il Francioni ospita i pugliesi, ecco le parole del mister

04/11/2016

Vincenzo Vivarini

Oggi dopo la ribadita fiducia della società, mister Vivarini presenta la gara contro il Bari.

«Momento sbagliato per la classifica? Tutte le partite possono arrivare al momento giusto, l'importante è fare una prestazione di altissimo livello sotto l'aspetto dell'impegno, dell'applicazione e dell'aggressività. Ci vogliono anche ordine e determinazione per fare risultato ma dobbiamo stare attenti perché gli avversari sono di livello alto e vorranno fare un grande match. A Cittadella partita strana, loro giocano da anni insieme, non ci hanno mai concesso una palla libera. Dobbiamo fare come loro e giocare di squadra, senza essere egoisti».

«Infermeria? De Vitis e Brosco sono indisponibili. Corvia potrebbe partire titolare, Olivera gradito ospite alla Fulgorcavi, vedremo come si evolveranno le cose. Marchionni si allena, ogni settimana viene preso in considerazione, abbiamo lacune nell'incarico di mediano davanti alla difesa. In questo ruolo fondamentale siamo corti ma troveremo altre soluzioni. Il Bari ha una rosa molto completa, anche se con qualche defezione hanno giocatori di altra categoria come De Luca, Maniero e soprattutto Brienza».

I ragazzi dell'ex Frosinone Stellone hanno un ruolino di marcia di 4 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte, 16 punti e decima posizione quindi ma con qualche problemino in fase offensiva: solo 12 i gol realizzati, uno in meno dei nerazzurri.
Il Latina ha affrontato il Bari 12 volte in passato, con uno score di 4 incontri vinti, 3 pareggiati e 5 persi. In serie D nel 52'-53' ci fu un successo a testa, mentre in serie C dell'anno prima prevalsero i biancorossi in entrambi i casi, con un netto 0-4 al Francioni. In Serie B della prima volta dei pontini, il risultato fu 1-0 sia all'andata che al ritorno. Indimenticabili gli spettacolari play off dello stessa stagione, che finirono 2-2 in entrambi i match tra le due formazioni, ma vennero premiati i nerazzurri per la più alta posizione di classifica. La stagione seguente i galletti si vendicarono all'andata imponendosi 1-0, al ritorno un netto 2-0 dei pontini in casa. Nell'ultima stagione i pugliesi sbancarono Latina vincendo 2-1, si concluse a reti bianche l'ultimo incontro tra le due compagini. Domani alle 15:00 fischierà Abisso di Palermo coadiuvato da Rocca e Robilotta.

Probabili Formazioni
Latina(3-5-2): Pinsoglio; Garcia Tena, Dellafiore, Coppolaro; Acosty, Moretti, Mariga, D'Urso, Di Matteo; Corvia, Paponi.
All.: Vivarini
Bari(4-4-2): Micai: Cassani, Moras, Di Cesare, Daprelà; Brienza, Romizi, Valiani, Ivan; De Luca, Monachello.
All.: Stellone

 

Alessio Cascio

    Tag

    Calcio

    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE