Economia

Klinger, nuovo presidente di Unindustria

Al via il nuovo programma per il quadriennio 2016-2020

01/10/2016

Ieri mattina si è svolta la conferenza stampa di presentazione del nuovo presidente di Unindustria Latina, Giorgio Klinger.
Con riferimento al programma per il quadriennio 2016-2020, gli obiettivi lavorativi di Klinger verteranno su alcune importanti direttrici, tra cui: organizzazione e rapporti associativi, al fine di favorire una maggiore presenza nei territori con interventi che ne esaltino vocazioni industriali e peculiarità; lavoro e relazioni industriali in cui le aziende devono essere pronte a costruire nuovi rapporti di lavoro, ma anche investire in innovazione e formazione del personale; concepire prodotti e servizi già "internazionali" e aprire nuovi mercati preparando le aziende ad affrontarli; attrarre investitori esteri nel territorio laziale e rendere più "accogliente" la nostra regione per le multinazionali; aggregazione di università e centri di ricerca affinché si possa creare un legame consolidato utile alle imprese per affrontare i mercati internazionali, ma anche e soprattutto per presentare progetti adeguati al fine di accedere ai finanziamenti destinati al settore auto motive, che sono stati stanziati dalla Regione Lazio nel bando mobilità sostenibile e intelligente (18,5 mln di €); creazione di infrastrutture materiali e immateriali moderne, che consentono di creare nuovi mercati e migliorare la competitività di imprese e territori.

Giorgio Klinger è nato a Milano il 12/06/1968, In Confindustria è stato membro della giunta di confindustria Latina dal 2002 e poi del direttivo di presidenza; vicepresidente e poi presidente sezione metalmeccanica Latina; vicepresidente e poi presidente sezione metalmeccanica unindustria.

 

Tania Accardo


    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE