Sport

Latina, prima vittoria rimandata

I pontini vengono fermati dalle fere, 1-1 in rimonta

24/09/2016

Ancora non ci siamo. Quarto pareggio in sei giornate per i neroazzurri che non vanno oltre l'1-1 contro una buona Ternana. Esordio da incubo per Marco Pinato, il giovane terzino è costretto all'uscita dal terreno di gioco nelle battute iniziali per un brutto infortunio al ginocchio. Vivarini costretto quindi ad usare un cambio per sostituirlo con Di Matteo. Al 9' minuto D'Urso scalda i guanti dell'ex Di Gennaro dopo un'ottima progressione, costringendolo ad un intervento in tuffo. Poco dopo l'imprevedibile Falletti tenta la conclusione ma Pinsoglio evita il peggio. Al 20' Brosco stende al limite dell'area l'esterno Surraco e viene dunque ammonito, ma cinque minuti più tardi insacca di testa su punizione crossata da Moretti. Titolo di capocannoniere e gol dell'ex per il difensore romano, che ha militato in passato negli umbri. Arriva subito il pareggio ospite firmato Meccariello che segna in seguito a uno schema da corner. C'è spazio per Acosty che non trova la porta per pochi centimetri e poi Nasca fischia per l'intervallo. Dopo pochi giri d'orologio Carbone decide di passare al 4-3-3 togliendo la torre Avenatti per il rapido esterno Battista. Ad un quarto d'ora dalla fine Acosty cerca di piazzarla dal limite trovando l'opposizione di uno strepitoso Di Gennaro. L'ultima occasione della partita è sempre dell'esterno ghanese che da calcio d'angolo colpisce male di testa. Si chiude così la partita con un pareggio amaro per il Latina, che è cresciuto tantissimo nella seconda frazione di gioco. La partita col Cesena conterà moltissimo per il proseguo del campionato, e soprattutto per il futuro di Vincenzo Vivarini

TABELLINO

Latina (4-4-2): Pinsoglio; Bruscagin, Brosco, Garcia, Pinato (3’pt Di Matteo); D’Urso, Moretti (18’st Amadio), De Vitis, Acosty; Paponi (36’st Corvia), Boakye. A disp.: Tonti, Coppolaro, Mariga, Rocca, Marchionni, Rolando. All.: Vivarini.

Ternana (4-3-1-2): Di Gennaro; Zanon, Valjent, Meccariello (35’st Contini), Germoni; Defendi, Bacinovic (18’st Petriccione), Palumbo; Falletti; Avenatti (8’st Battista), Surraco. A disp.: Aresti, Masi, La Gumina, Palombi, Di Livio, Di Noia. All.: Carbone.

Ammoniti: Brosco(L), Acosty(L), Palumbo(L), De Vitis(L), Bacinovic(T), Di Matteo(L)

Espulsi: 

 

Alessio Cascio


Altre notizie di sport

ELENCO NOTIZIE