Cronaca

Rapina l'Eurospin simulando di avere una pistola

L'uomo è stato arrestato dai Carabinieri di Aprilia a bordo del treno con cui provava a scappare

23/09/2016

I carabinieri impegnati nell'intervento

Ad Aprilia, militari del locale norm, a conclusione di brillante operazione di servizio, che rientra nel piano anti rapine predisposto dal comandante provinciale dei carabinieri di Latina, colonnello Eduardo Calvi, hanno tratto in arresto un 31 enne di Catania, residente nel comune di Lavinio (RM) che poco prima, alle 19.30 circa, aveva fatto irruzione, travisato, all'interno del supermercato "Eurospin" sulla via Nettunense, e simulando di avere una pistola, si era fatto consegnare dai dipendenti alle casse, la somma complessiva di euro 1.200,00. Nell'immediatezza dell'evento criminoso, la centrale operativa dei dell'arma di Aprilia, allertava le pattuglie dei militari del norm, impegnati nello specifico dispositivo anti rapina e gli stessi, raccolte tempestivamente le prime informazioni dalle vittime, ancora in stato di forte shock emotivo, riuscivano alle successive ore 21.00 circa, a raggiugere il malvivente nei pressi della stazione ferroviaria di Aprilia, mentre si accingeva a darsi alla fuga. Il malvivente sebbene si fosse disfatto del giaccone nero usato per commettere il delitto, tentando di dileguarsi a bordo del sopraggiungente treno, veniva bloccato dagli uomini dell'Arma che, sottoponendolo a perquisizione personale, recuperavano l'intera refurtiva occultata indosso, successivamente riconsegnata al direttore del predetto supermercato ed il passamontagna usato per commettere il colpo. L'arrestato è stato trasferito presso la casa circondariale di latina.

Rita Bittarelli

    Tag

    Aprilia

    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE