Politica

Claudio Fazzone assolto con formula piena

La sua non fu una raccomandazione. Forza Italia: «Questo ci insegni che la politica non si fa nei tribunali»

22/09/2016

Claudio Fazzone

«Il tempo è galantuomo, la cagnara di avvoltoi prevenuti si infrange nella verità. Oggi anche i giudici del tribunale di Latina hanno riconosciuto quel che è stato palese a tutti i cittadini della provincia di Latina e cioè che l' "affaire" Battigaglia era solo una montatura. Era un palazzo di carta a servizio di un moralismo peloso e povero di idee. Claudio Fazzone, assistito dall'avvocato Corrado De Simone, ha rinunciato con orgoglio alla prescrizione, è rimasto fermo nelle sue posizioni e certo della sua totale estraneità ai fatti con coraggio ha scelto e preteso che nel merito della vicenda si pronunciasse la magistratura. Personalmente sono sempre stato vicino al senatore Fazzone, non ho mai avuto alcun dubbio sulla sua correttezza, e oggi sono felice che la vicenda si sia conclusa nell'unico modo in cui si poteva concludere che è l'assoluzione piena per non aver commesso i fatti contestati. Questa vicenda è un monito ai tanti virtuosi senza virtù. Ora si deve tornare alla politica seria che è quella di dare risposte ai cittadini e non seguire fantasmi inventati. La politica non si fa nelle aule dei tribunali ma tra i cittadini, tra le persone, dove il senatore Fazzone è sempre stato».

Lo dichiara in una nota il consigliere regionale di Forza Italia, Giuseppe Simeone

Rita Bittarelli

    Tag

    Latina

    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE