Politica

M5S Gaeta: Acqualatina paghi i danni ai cittadini

Il Movimento 5 stelle di Gaeta chiede che Acqualatina indennizzi i consumatori per i disagi subiti nel mese di agosto

30/08/2016

«Il Meetup 5 stelle di Gaeta, sensibile al disagio che cittadini e imprese, in particolare quelle del settore turistico, hanno vissuto a causa delle interruzioni giornaliere della fornitura idrica, invita il Sindaco di Gaeta dott. Cosmo Mitrano, oltre a quanto già precedentemente suggerito, ovvero di denunciare il Gestore del Servizio Idrico Integrato, società Acqualatina spa, per interruzione del servizio, a imporre con forte e autorevole determinazione, che la prossima fattura contenga, a titolo di indennizzo per il disagio sofferto dalla cittadinanza intera e per il danno di immagine subito dalla Città di Gaeta a seguito di pubblicazione, anche tramite video, di autobotti in sosta permanente, lo sconto forfetario in bolletta (almeno del 50% di quanto dovuto da ogni utenza) per il mese di agosto; sconto comprensivo sia della parte variabile corrispondente all'effettivo consumo e sia della parte fissa riguardante i servizi di acquedotto, di fognatura e di depurazione.

Il Meetup 5 stelle di Gaeta, inoltre, auspica che il Consiglio Comunale di Gaeta, organo esponenziale della cittadinanza gaetana, voglia far proprio l'invito suddetto (anche nel migliorarne la richiesta) al fine esclusivo di rafforzare la condotta del Sindaco nella riunione del prossimo 7 settembre presso gli uffici della società Acqualatina spa.

Gruppo Comunicazione Meetup 5 Stelle Gaeta»

Vincenzo D'Onofrio


    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE