Sport

Il Latina c'è: sconfitta di misura con la Roma

I giallorossi prevalgono grazie ad un gol di Fazio nel primo tempo

10/08/2016

Anche se si è trattata solo di un'amichevole, si è andati verso il tutto esaurito al Francioni, con i tifosi pontini che non hanno assolutamente voluto perdere l'occasione di vedere dal vivo una sfida con una delle migliori squadre della Serie A. Vivarini ripronone 9/11 dei titolari in coppa Italia, con Brosco al posto di Esposito e Moretti che sostituisce Rocca. Spalletti schiera inizialmente un 4-3-3 con i nuovi innesti Fazio e Vermaelen coppia centrale, Florenzi e Juan Jesus che vanno a creare la linea davanti la porta difesa dal brasiliano Alisson. Nainggolan, Paredes e l'eclettico Gerson formano il centrocampo dei capitolini, mentre le sortite offensive sono affidate a Perotti e Iturbe innescati dal capitano Francesco Totti. Subito buona circolazione di palla da parte della Roma, con Vermaelen e Fazio apparsi gia affiatati. Al 11' minuto gran traversone da calcio d'angolo di Totti, che il difensore Federico Fazio insacca di testa alle spalle di un incolpevole Pinsoglio. Appena 5 minuti dopo Nainggolan prova il colpo da fuori area ignorando Iturbe, ma il portiere pontino non si fa sorprendere. Grande azione al 23' dopo che il centrocampista belga serve il capitano giallorosso che a sua volta trova Perotti, ma l'argentino spara addosso a Pinsoglio. Dopo pochi giri d'orologio Totti ci prova da dentro l'area con il pallone che esce di poco, in seguito la Roma si rilassa e il Latina prende coraggio e intensità. Al tramonto del primo tempo Perotti va via a due uomini sulla sinistra e mette al centro un cross teso, ma non trova compagni a sfruttarlo. A inizio ripresa Vivarini opera 4 cambi mentre Spalletti nessuno. Subito gran lancio di Paredes a cercare Florenzi che viene atterrato in area, ma intervento giudicato regolare. Al 54' ancora Paredes che su punizione pesca Iturbe che non trova il raddoppio, poi ci prova Perotti a servire Vermaelen ma lo stopper belga non inquadra la porta. Molte sostituzioni da entrambi le parti. Arrivati al 65' c'è una punizione per i padroni di casa, ben indirizzata da Scaglia, ma l'estremo difensore compie una facile parata. A circa 10 minuti dalla fine ci prova El Shaarawy con un destro a giro intercettato da Tonti, che poco prima ha negato il gol anche a Strootman. Si trascina fino al fischio finale questo incontro, che seppur ha regalato un solo gol, ha offerto una solida prestazione da parte di entrambe le formazioni, in vista dei rispettivi impegni.

 

Latina: Pinsoglio (1’ st Tonti),  Brosco (1’ st Esposito), Dellafiore (25’ st Celli), Garcia Tena (1’ st Maciucca), Bruscagin (1’ st Rolando), De Vitis (1’ st Regoli), Moretti (1’ st Criscuolo), Mariga (25’ st Shahinas), Scaglia, Corvia (1’ st Regolanti), Paponi. A disp.: Mazzoleni, Barry. All.: Vivarini

Roma: Alisson, Florenzi (25’ st El Shaarawy), Fazio, Vermaelen (25’ st De Rossi), Juan Jesus (35’ st Gymober), Paredes (25’ st Manolas), Nainggolan (35’ Vainqueur), Gerson (12’ st Emerson), Perotti (25’ st Salah), Totti (25’ st Strootman), Iturbe. A disp.: Szczesny, Crisanto. All.: Spalletti

 

Arbitro: Abbattista di Molfetta  Assistenti: Prenna di Molfetta e Soricaro di Molfetta

 

Marcatori: 10’ Fazio

Alessio Cascio


    Altre notizie di sport

    ELENCO NOTIZIE