Politica

Calandrini, programma copia-incolla?

Secondo Massimo De Simone il documento è del tutto simile a quello di Giovanni Di Giorgi

08/06/2016

Massimo De Simone

L'ing.Massimo De Simone, presidente delle associazioni "Metro Bugia" e "Bugia Blu" sostiene che il programma elettorale di Nicola Calandrini sia frutto di un copia-incolla rispetto il programma dell'ex sindaco Giovanni Di Giorgi. "Abbiamo svolto - dice De Simone - un lavoro certosino di confronto tra il programma elettorale di Calandrini del 2016, "perché Latina siamo tutti noi" e il programma elettorale dell'ex Sindaco Di Giorgi del 2011, "la sfida del fare", per capire come il nuovo candidato del centrodestra intendesse promuovere questo rinnovamento rispetto al passato.
All'uopo, per compiere suddetto lavoro è stato necessario procedere con un'opera di ricerca e spostamento di alcuni capoversi che trovano posto nei due programmi suddetti in differenti paragrafi.
Moltissimi sono le espressioni riportate tout court in cui "il redattore" non ha nemmeno cercato un cambio di vocaboli e, per i rarissimi punti che non trovano spazio nel programma di Di Giorgi, è sufficiente risalire a quello di Zaccheo del 2007. 
Detto questo qualche semplice domanda dobbiamo pur farcela:
- Una città grande e capoluogo come Latina si merita un Sindaco con un programma "fotocopia" di quello precedente?
- Per quale ragione Calandrini promette rinnovamento ai cittadini e quale visione innovativa ha per la nostra città, presentando in pratica lo stesso programma del suo collega di partito Di Giorgi di 5 anni fa?
- Cosa hanno prodotto lui e l'amministrazione di centrodestra al governo in questi lunghissimi anni se il programma è rimasto per tutto questo tempo invariato?" 

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE