Politica

Calandrini: il primo atto per un dialogo costruttivo e duraturo

La nota del candidato sindaco del centrodestra alla lettera dei parroci

07/05/2016

Così il candidato sindaco del centrodestra Nicola Calandrini commenta la lettera inviata dai parroci ai candidati di Latina.

"Ho molto apprezzato la lettera dei parroci di Latina che per i temi trattati è molto vicina ai miei obiettivi di programma e di governo, se sarò eletto sindaco, ma anche ai valori tradizionali del centrodestra.
La grande passione per la città che i parroci ci chiedono di avere è la stessa che ho sempre avuto. Lo dimostrano i primi punti del mio programma: il decoro urbano, il verde pubblico, la sicurezza per i cittadini, l'attenzione alle fasce più deboli, lo sviluppo economico con il turismo al primo punto e la legalità.
Ritengo che questa lettera possa essere il primo atto di collaborazione e confronto continuo con i parroci, che sono a tutti gli effetti dei referenti sul territorio, nei quartieri e nei borghi.
Il dialogo può essere costruttivo e importante per unire le periferie alla città, senza che nessuno debba sentirsi escluso. Del resto i parroci si prendono cura delle anime e i sindaci dei cittadini, quindi è un lavoro che possiamo fare insieme".

 

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE