Politica

Salvini a Latina, lo sdegno di Mauro Visari (Pd)

"Qualcuno ha avvertito il leader della Lega che si è alleato con i partiti che hanno rapporti con le famiglie rom di Latina?"

19/04/2016

Riceviamo e pubblichiamo.

«Quando è troppo, è troppo!!!! Tutto potevo immaginare nella vita fuorché dovermi difendere dall'assalto del vichingo Salvini.

In queste ore ho seguito, letto e ascoltato i suoi interventi a Latina. A parte il solito fascismo nei toni, ho notato che se la prende continuamente con i rom. Dai suoi discorsi sembra che in Italia ce ne siano dieci milioni.
Ma qualcuno ha avvertito il leader della Lega Nord che ieri si è alleato con i partiti che hanno rapporti con le famiglie rom di Latina, i Ciarelli e i Di Silvio?
Povera Latina!
Secondo Salvini i problemi di questa città sono gli indiani clandestini, nessun cenno a questioni di urbanistica, sviluppo e legalità.

Mi meraviglio di Matteo Adinolfi che ho conosciuto anni fa in Consiglio Comunale, persona seria e corretta, che si è prestato al gioco della Lega.

Per quanto riguarda Calandrini. Invece. non ho parole. Dopo essere stato per oltre dieci anni il presidente del Consiglio Comunale che ha sfiduciato due sindaci, ha approvato le varianti urbanistiche finite nel mirino degli inquirenti, che ha ridotto allo sbando la città, pretende di presentarsi come 'Il rinnovamento'.
Io non ci sto!
»

Mauro Visari, candidato al Consiglio comunale di Latina con la lista del Pd

 

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE