Politica

Ialongo: sul Goretti intervenga Zingaretti

L'ospedale di Latina presenta numerose criticità in specie per l'assistenza pediatrica

08/04/2016

Resto sconvolto dalle condizioni critiche in cui versa la sanità in Provincia di Latina e in particolare il Santa Maria Goretti. Lo afferma Giorgio Ialongo, ex capogruppo di Forza Italia al consiglio comunale di Latina. Ben lontano dall'essere un Dea di II livello, il Goretti è rimasto uno dei pochi ospedali della Provincia, ed è diventato una struttura inservibile dal punto di vista delle prevenzione e delle visite specialistiche. Nel caso delle prestazioni convenzionate con la Asl, ricorda Ialongo, ci sono liste di attesa interminabili, che fanno in modo che chi ha bisogno di fare una visita deve rinunciare, oppure attendere tempi eccessivamente lunghi e che spesso non vanno bene soprattutto in presenza di patologie gravi ed urgenti. La soluzione è rivolgersi alla sanità privata. Non può essere ammissibile che solo chi è disposto a spendere abbia diritto alle visite e agli esami medici in tempi ragionevoli. Sulla sanità non possono esserci cittadini di Serie A e cittadini di Serie B. Si crea una pericolosa discriminazione.La gravità delle condizioni in cui versa il Goretti diventa ancora più evidente andando a vedere cosa succede in Pediatria. Nel reparto dove vengono accolti i bambini opera un solo medico di guardia. E a fronte di un personale medico ridotto ai minimi termini gli accessi dei bambini al pronto soccorso e in reparto rimangono spaventosamente alti. È chiaro che in queste condizioni prestare assistenza sanitaria diventa impossibile.Non si scherza con la salute, conclude Ialongo. Delle carenze del Santa Maria Goretti deve farsi carico sicuramente la prossima amministrazione. Ma anche la Regione Lazio non può stare a guardare. Il Governatore Zingaretti che è anche commissario ad acta per la Sanità deve intervenire e non limitarsi a tagliare i nastri come successo sabato scorso quando è venuto a Latina ad inaugurare l'ambulatorio di medicina generale. Serve un'azione efficace per garantire a tutti, adulti e bambini, l'assistenza sanitaria e le visite mediche. 

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di politica

    ELENCO NOTIZIE