Economia

Comfly: "per vincere bisogna credere nelle persone!" - VIDEO

08/04/2016

"Le radici dell'Industria Pontina vanno fertilizzare, questo è il nostro obiettivo", le parole di Antonio Forcina e di Mario Schisa segnano in modo indelebile il patto di fiducia che con tanto entusiasmo hanno scelto di stringere con questo territorio. L'obiettivo della nuova realtà produttiva della Comfly è quello di porre le basi di una ripartenza dello sviluppo che punta sulle qualità professionali ed intuitive delle risorse umane. Gli uomini rappresentano la vera ricchezza su cui puntare, e la sinergia che si verrà a creare tra le forze reclutate sarà il collante per il successo dell' impresa. L' economia della provincia di Latina è rappresentata dalle piccole e medie imprese, ed un progetto industriale come quello della Comfly, non può che risultare un'ottima spinta all'indotto che necessariamente si verrà a creare, e che darà un po' di respiro a tante piccole aziende che a fatica continuano a stare in piedi. Non dimentichiamo però che il Lazio nonostante il difficile momento economico, è in grado di produrre per l'export ben 3,2 miliardi, questo secondo i dati della camera di commercio relativi al primo semestre del 2015, e considerando che in tutta la regione la capacità produttiva, sempre facendo riferimento all'export, si attesta intorno ai 10 miliardi, la situazione non appare così drammatica. Ricostruire da dentro, rimettere in moto il proprio motore, anche quando si avrebbero i numeri per andare a produrre fuori dall'Italia, questo ci sembra il vero successo dell'operazione di Comfly. L'obiettivo è quello di puntare sulla qualità e l'unicità del prodotto, con un customer care sempre più efficiente, a partire dalla progettazione dell'articolo personalizzato per assecondare ogni esigenza del cliente. Con questi presupposti non abbiamo dubbi che è questa la chiave giusta del successo.

 

Elisa Saltarelli


    Altre notizie di economia

    ELENCO NOTIZIE