Cronaca

Aprilia, sequestrati oltre cento chili di droga

In manette una 48enne che aveva nascosto lo stupefacente nella propria abitazione

07/04/2016

Stamattina alle 9 circa ad Aprilia i Carabinieri hanno arrestato Mirella Rita Franco, 48enne del posto, ritenuta responsabile del reato di "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti"

I militari, nel corso di una perquisizione effettuata presso la sua abitazione, hanno rinvenuto 103 panetti di hashish, per un totale di oltre 113 chili e 50 grammi di cocaina, il tutto nascosto in varie zone dell'appartamento, in particolare: in una in una dispensa, in una valigia ed in un cassetto dell'armadio della camera da letto. 
Le indagini finora espletate, hanno consentito di accertare che la sostanza stupefacente giungeva ad Aprilia dai paesi balcanici, via Brindisi. 
La stessa destinata al mercato pontino nonché a quello sud romano avrebbe, qualora immessa sul mercato fruttato circa 1.000.000 di euro, ed era tesa a rifornire i luoghi di aggregazione maggiormente frequentati dai giovani.
L'arrestata è stata associata presso la Casa Circondariale di Roma Rebibbia, mentre lo stupefacente è stato sequestrato.

 

 

Redazione ParvapoliS


Altre notizie di cronaca

ELENCO NOTIZIE