Cronaca

Arrestato Antonio Di Silvio

I Carabinieri lo hanno fermato mentre cercava di nascondere cocaina e hashish

31/03/2016

Questa mattina i Carabinieri di Latina, a conclusione di una attività finalizzata a contrastare le attività illecite del noto sodalizio criminale di etnia rom "Di Silvio - Ciarelli", che da tempo opera anche nel traffico di sostanze stupefacenti nel capoluogo pontino, hanno arrestato, nella flagranza del reato di "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti " Antonio Di Silvio, 50enne. L'arresto è stato eseguito nell'ambito di una perquisizione effettuata presso l'abitazione dell'uomo durante la quale è stato sorpreso mentre cercava di nascondere, all'interno del bagno, 31 grammi di cocaina, 14 di hashish già suddivisa in dosi e pronta per essere immessa sul mercato locale, nonché un bilancino di precisione.  

Nella circostanza, i militari hanno deferito in stato di libertà, anche il figlio Carmine, 25enne,  sorpreso mentre cercava di nascondere all'interno della propria abitazione altri 30 grammi di hashish.

L'arrestato è stato trattenuto nelle camere sicurezza, nelle more della celebrazione del rito direttissimo, mentre il materiale rinvenuto è stato sequestrato.

 

 

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE