Cronaca

Ponza riscrive il futuro dei rifiuti

Arrivano compattatori e raccolta differenziata spinta

26/02/2016

Il Comune di Ponza ha acquistato tre "compattatori monopala" per rendere sempre più moderna e sempre meno dispendiosa la raccolta dei rifiuti e il loro conferimento nelle discariche autorizzate sulla terraferma.Ci sarà un compattatore blu per carta e cartone. Il camioncino della ditta raccoglierà a Ponza i rifiuti cartacei e li porterà al compattatore. Qui saranno compressi per benino e così il volume sarà notevolmente ridotto.La conseguenza è semplice: comprimendo carta e cartone, saranno necessari meno viaggi per portarli in continente. Quindi meno spese.Poi arriveranno anche i compattatori per il vetro e per la plastica.Nello stesso tempo sono partite le procedure e le prime operazioni per la bonifica dell'area sequestrata del Monte Pagliaro, dove c'era una discarica a cielo aperto.Le prossime tappe per completare la svolta nella raccolta e conferimento dei rifiuti sono l'isola ecologica, la raccolta porta a porta e un buon numero di compostiere per trattare l'umido.Secondo il bando di gara, la ditta vincitrice deve portare la raccolta differenziata dall'attuale 15 al 75 per cento, in un arco di sette anni.E così, promette il sindaco Pietro Vigorelli, le tasse saranno ulteriormente ridotte. 

Redazione ParvapoliS


    Altre notizie di cronaca

    ELENCO NOTIZIE